Veterinaria

Dal libro del dr Vittorio Meschia :Struttura microscopica dello zoccolo

meschia 1 .jpg

Un nuovo capitolo della nostra rubrica dedicata alla veterinaria tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire del dott. Vittorio Meschia".La struttura microscopica del piede del cavallo è uno dei capolavori della natura. La breve descrizione seguente consente di comprendere come la struttura interna dello zoccolo sia finalizzata a realizzare grande resistenza ed estrema flessibilità per supportare la terza falange, proteggendola dalla concussione derivante dall'impatto con il terreno.

facebook

Dal libro del dr Meschia: La suola, il fettone

meschia falange domani.jpg

La suola è la parete rivolta verso il terreno. Gli elementi della suola sono il fettone con le sue lacune, le barre, le due ali e il corpo della suola.
La suola nel suo insieme ha una larghezza e una lunghezza . Le misure ideali delle sue parti hanno una valutazione discordante.
Il fettone
il fettone, volano della meccanica, ha due branche a forma di V con la punta rivolta verso il centro che devono essere di tessuto elastico compatto, di discreta altezza e spessore.

facebook

Dal libro del dr Meschia : Setole e cerchiature

struttura del piede.jpg

La setola è una rottura verticale della parete della muraglia. La causa predisponente è la fragilità di un'unghia poco compatta e scarsamente elastica (unghia scheggiosa, vetriola, secca). La causa scatenante è la pressione che investe soprattutto i quarti (la setola del quarto si denomina "quarto falso") se sono presenti dispiombi a carico del piede.
La rottura può interessare solo lo strato esterno dell'unghia, o può comprndere anche la pate viva del podovilloso, con rottura del cercine perioplico e conseguente crescita di unghia fessa.

facebook

Dal libro "la zoppia del cavallo" del dr. Vittorio Meschia. Il piede (prima parte)

zoccolo..PNG

Il piede
Nei cenni di anatomia si è parlto della prima seconda e terza falange e dell'osso navicolare.
Il dito anatomico è composto dalla prima, seconda e terza falange e dall'osso navicolare. Il piede chirurgico è composto dalla seconda falange dalla terza falange e dal navicolare.

facebook

Veterinaria, approfondimento sulle cerchiature dello zoccolo

Tra gli argomenti affrontati nel manuale del dott. Vittorio Meschia “La zoppia del cavallo, conoscere per capire”, un importante approfondimento sulle cerchiature dello zoccolo, dovute ad un'alterata produzione di unghia, a causa di processi infiammatori intermittenti di origine algica o endogena che interessano il piede.
La muraglia si presenta irregolare, indurita ed ispessita, diastole e sistole sono alterate.

facebook

Veterinara: "La zoppia del cavallo", struttura microscopica dello zoccolo (parte 1)

zoccolo strati.preview.jpg

La struttura microscopica del piede del cavallo è uno dei capolavori della natura. La breve descrizione seguente consente di comprendere come la struttura interna dello zoccolo sia finalizzata a realizzare grande resistenza ed estrema flessibilità per sopportare la terza falange, proteggendola dalla concussione derivante dall'impatto con il terrreno. Ricordiamo che nel galoppo vi à una fase nella quale tutto il peso del cavallo grava su un unico piede.
COMPOSIZIONE DELLO ZOCCOLO

facebook

Veterinaria: anatomia del cavallo, arti anteriori e arti posteriori

arto post.preview_0.jpg

A differenza dell'uomo l'arto del cavallo non ha connessioni ossee con il tronco (manca infatti la clavicola), le due parti sono in rapporto solo ed esclusivamente grazie ai muscoli. La scapola con i suoi muscoli e legamenti è il solo nesso con il tronco.
Tra la scapola e il tronco si instaura un movimento di slittamento che permette l'avanzamento o l'indietreggiamento dell'arto.

facebook

Veterinaria : tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire

osservazione piede meschia.jpg

In questo paragrafo ci soffermeremo sull'osservazione del piede, che deve essere osservato con il cavallo in stazione ed in movimento: in stazione si esaminerà sia in appoggio che sollevato dal terreno, in questo modo si potranno analizzare le deviazioni da una forma corretta e le regole di una meccanica adeguata.

La suola è come un libro aperto, la visione della suola in assenza del ferro e ripulita dal maniscalco consente di verificare lo stato di salute della linea bianca, di rilevare aree di pressione e di vedere asimmetrie della sua morfologia.

facebook

Veterinaria, approfondimento su ferratura e pareggio dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

Veterinaria, approfondimento su ferratura e pareggio dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

In questa pubblicazione che trae spunto dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia prenderemo in analisi in una prima parte alcuni aspetti delle fondamentali operazioni di pareggio e ferratura.

I difetti, sia congeniti che acquisiti, di appiombo, di forma e di meccanica possono essere corretti con il pareggio e la ferratura.

facebook

"La zoppia del cavallo, conoscere per capire": la NOMENCLATURA ZOOGNOSTICA.

In questa nuova puntata della nostra rubrica affronteremo l'argomento specifico della NOMENCLATURA ZOOGNOSTICA.

Nella nomenclatura zoognostica alcune parti del corpo del cavallo hanno una denominazione che non corrisponde alle porzioni anatomiche reali.

Il garrese - è formato dalle apofisi spinose (la sporgenza dell'osso vertebrale) molto pronunciate delle prime sei-sette vertebre dorsali, esso delimita la parte alta della spalla ed è il punto in cui si misura l'altezza del cavallo.

facebook

Veterinaria, appiombi e ferratura

Dispiombi

Dedichiamo una nuova pubblicazione alla ferratura, estratto dal manuale redatto dal dott.Meschia "La zoppia del cavallo, conoscere per capire".

Nella pubblicazione precedente avevamo considerato alcuni aspetti basilari della ferratura, come l'analisi degli appiombi e della pressione, in questo estratto analizzeremo invece le tipologie di ferro.

Da considerare è la differenza tra ferro normale e ferro ortopedico: il primo protegge lo zoccolo dall'usura, mentre il secondo tipo viene utilizzato per la correzione delle anomalie di appiombo.

facebook

Veterinaria e zoppia del cavallo, l'osservazione del piede

osservazione piede meschia.jpg

Un nuovo capitolo della nostra rubrica dedicata alla veterinaria tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire del dott. Vittorio Meschia".

In questo paragrafo ci soffermeremo sull'osservazione del piede, che deve essere osservato con il cavallo in stazione ed in movimento: in stazione si esaminerà sia in appoggio che sollevato dal terreno, in questo modo si potranno analizzare le deviazioni da una forma corretta e le regole di una meccanica adeguata.

facebook

CSI5*-W di Stuttgard: Schwizer

Ieri sera al CSI 5*-W de Stuttgart, quarantasette binomi hanno preso parte alla prova a tempo, altezza m. 1,50.
Con un velocissimo giro si è imposto lo svizzero Pius Schwizer in sella all'undicenne Living The Dream, che ha chiuso la gara in 57“51, secondo posto per il tedesco Maurice Tebbel in sella a Chacco’s Son.
Terzo posto per il belga Karrel Cox in sella a Evert

Lorenzo de Luca in sella a Evita van't Zoggehof si è inserito al 21mo posto mentre Alberto Zorzi in sella a Danique.

facebook

Zoppia: come approcciarsi

zoppia 2007.jpg

Si è detto che ogni zoppia rappresenta un caso a sé. Si possono però dare delle linee guida generali per un corretto approccio.
1) Cercare di capire la tipologia di zoppia

facebook

Zoppie

zoppia 1003.jpg

nella tematica delle zoppie la priorità è data dall'individuazione dell'arto ammalato; in un secondo tempo si provvederà alla localizzazione della sede della lesione, è opportuno che l’identificazione dell’arto affetto da zoppia sia certa.
Capita a volte che l’indagine sia deviata o ingannata dalla presenza molto evidente di alterazioni anatomiche o di lesioni che non sono la vera causa della zoppia, ma che si presentano sull’arto opposto a quello ammalato, e che sono danni collaterali conseguenti allo spostamento più o meno prolungato dei carichi.

facebook

Germania in allerta per la presenza di herpes virus

foto(3).JPG

Da diverse settimane alcune regioni settentrionali della Germania sono in allerta per la presenza di influenza equina ed herpes virus, dopo i casi identificati la scorsa settimana nelle scuderie della dressagista Ingrid Klimke ulteriori casi virali sono stati segnalati: uno proprio di herpes virus a Biedenbuttel dopo i precedenti casi di febbraio a Luhmulen.

Il cavallo è in via di recupero, la sua condizione è stata rivelata dalla presenza di febbre e poi confermato dalle analisi di laboratorio.

facebook

Terapie rigenerative per il cavallo, cosa sono e come funzionano

PBIEC Rigenerative therapies

Con cavalli sempre più veloci, forti e potenti la sfida della medicina veterinaria si rinnova continuamente per produrre i più avanzati e precisi sistemi di diagnostica.

Presso la Clinica veterinaria di Palm Beach a Wellington una equipe di veterinari è costantemente coinvolto e impegnato a sviluppare sofisticati sistemi di diagnostica e terapia: tra le risorse sono diventate sempre più in voga negli ultimi anni ci sono quelle protagoniste della rigenerazione dei tessuti (PRP e IRAP), utilizzate  con discreto successo nel trattamento delle lesioni equine.

facebook

Centri Ippici

facebook