Veterinaria

Veterinaria: l'occorrente per il manuale di primo soccorso.

pads.jpg

Istruttori, cavalieri e proprietari, o più in generale chiunque abbia a che fare con i cavalli per molte ore al giorno ha la necessità di conoscere quali sono i materiali di primo soccorso che non devono mancare nella nostra cassetta.

facebook

Veterinaria: la prevenzione della colica.

colica.jpg

Coloro che fanno parte del mondo equestre (grooms, proprietari e cavalieri), sanno che la colica è la principale situazione da evitare.
La colica infatti è una delle più frequenti cause di decesso per i cavalli, colpisce all'improvviso e bisogna essere tempestivi e pronti nel trattarla.
Vi sono però dei piccoli accorgimenti che, se opportunamente osservati, vi eviteranno o comunque ne ridurranno sensibilmente l'insorgere delle coliche nel tempo.

facebook

"No hoof, no horse",

zoccolo_1.jpg

Il concetto che regola la gestione del cavallo in attività potrebbe essere riassunto in "no hoof, no horse", ovvero la salute del cavallo passa attraverso quella dei suoi piedi.
Chiunque sia coinvolto nel settore equestre conosce l'importanza della cura del piede e dello zoccolo del cavallo, che necessità di ancora maggiore attenzione nel periodo invernale: il piede del cavallo ha una struttura biomeccanica unica nel suo genere ed il maniscalco è la figura principale con la quale monitorare e preservarne la salute.

facebook

Terapie alternative, quando e come utilizzarle

Agopuntura

Tra le alternative terapeutiche vi sono trattamenti come la manipolazione chiropratica, l'agopuntura e i medicamenti erboristici della tradizione cinese che possono felicemente supportare i trattamenti tradizionali.

Sono molti i veterinari che hanno sperimentato e approfondito il mondo delle terapie alternative, all'interno del quale vi hanno trovato mezzi assolutamente efficaci per rilassare il cavallo e farlo sentire a suo agio, condizioni emotive che lo rendono più performante.

facebook

Veterinaria: la zoppia del cavallo, la struttura del piede.

zoccolo.jpg

Ancora un appuntaemento con la  rubrica veterinaria dedicata alla zoppia del cavallo, redatta dal Dott. Vittorio Meschia.
Analizzeremo con attenzione il piede.
Il dito anatomico è composto dalla prima, seconda e terza falange e dall'osso navicolare.
Il piede chirurgico è composto da parte della seconda falange, dalla terza falange e dal navicolare.

Approfondiamo un pò la conoscenza del piede in tutte le sue componenti.

facebook

La zoppia del cavallo, la terminologia sulla locomozione

Zoppia apparato di locomozione credits HSJ Marzia Cucchetti.jpg

In questo nuovo appuntamento con la rubrica di veterinaria dedicata alla zoppia del cavallo andremo ad approfondire alcuni aspetti del sistema di locomozione.

Per questo aspetto è estremamente utile conoscere la terminologia ad esso dedicata: 

ANDATURA 

Viene così definita la capacità di combinare il movimento degli arti per trasferirsi sul suolo a diverse velocità. Le andatura naturali e istintive sono il passo, il trotto, il galoppo, l'ambio, il salto ed il passo indietro.

ALZATA 

facebook

Da: "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia. Appiombi e dispiombi parte 1

meschia 1 ..jpg

Da: "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia.
Appiombi e dispiombi parte 1

Ogni corpo in posizione statica, per mantenere la stabilità e l'equilibrio, deve distribuire la sua massa in base al suo centro geometrico, denominato baricentro.
Il cavallo scarica il peso della sua massa corporea verso il terreno attraverso i vari segmenti dello scheletro. La disposizione e la proiezione dei segmenti ossei devono seguire delle linee rette, sagittali per la colonna vertebrale e verticali per gli arti.

facebook

Da: "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia.

IMG_20200501_131331...jpg

Parte tendinea
La parte tendinea è costituita da:
1) estensore della falange che si innesta sulla faccia anteriore del triangolare.
2) il flessore profondo delle falangi scorre sulla faccia tendinea del navicolare che funge da carrucola e va ad innestarsisulla faccia soleare del triangolare.
Parte circolatoria
La parte circolatoria venosa e arteriosa digitale, è costituita da un grosso plesso, detto plesso solare.
a) ramo arterioso digitale
b) plesso venoso
c) nervo palmare con le branche digitale anteriore e posteriore

facebook

Dal libro del dr Vittorio Meschia :Struttura microscopica dello zoccolo

meschia 1 .jpg

Un nuovo capitolo della nostra rubrica dedicata alla veterinaria tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire del dott. Vittorio Meschia".La struttura microscopica del piede del cavallo è uno dei capolavori della natura. La breve descrizione seguente consente di comprendere come la struttura interna dello zoccolo sia finalizzata a realizzare grande resistenza ed estrema flessibilità per supportare la terza falange, proteggendola dalla concussione derivante dall'impatto con il terreno.

facebook

Dal libro del dr Meschia: La suola, il fettone

meschia falange domani.jpg

La suola è la parete rivolta verso il terreno. Gli elementi della suola sono il fettone con le sue lacune, le barre, le due ali e il corpo della suola.
La suola nel suo insieme ha una larghezza e una lunghezza . Le misure ideali delle sue parti hanno una valutazione discordante.
Il fettone
il fettone, volano della meccanica, ha due branche a forma di V con la punta rivolta verso il centro che devono essere di tessuto elastico compatto, di discreta altezza e spessore.

facebook

Dal libro del dr Meschia : Setole e cerchiature

struttura del piede.jpg

La setola è una rottura verticale della parete della muraglia. La causa predisponente è la fragilità di un'unghia poco compatta e scarsamente elastica (unghia scheggiosa, vetriola, secca). La causa scatenante è la pressione che investe soprattutto i quarti (la setola del quarto si denomina "quarto falso") se sono presenti dispiombi a carico del piede.
La rottura può interessare solo lo strato esterno dell'unghia, o può comprndere anche la pate viva del podovilloso, con rottura del cercine perioplico e conseguente crescita di unghia fessa.

facebook

Dal libro "la zoppia del cavallo" del dr. Vittorio Meschia. Il piede (prima parte)

zoccolo..PNG

Il piede
Nei cenni di anatomia si è parlto della prima seconda e terza falange e dell'osso navicolare.
Il dito anatomico è composto dalla prima, seconda e terza falange e dall'osso navicolare. Il piede chirurgico è composto dalla seconda falange dalla terza falange e dal navicolare.

facebook

Veterinaria, approfondimento sulle cerchiature dello zoccolo

Tra gli argomenti affrontati nel manuale del dott. Vittorio Meschia “La zoppia del cavallo, conoscere per capire”, un importante approfondimento sulle cerchiature dello zoccolo, dovute ad un'alterata produzione di unghia, a causa di processi infiammatori intermittenti di origine algica o endogena che interessano il piede.
La muraglia si presenta irregolare, indurita ed ispessita, diastole e sistole sono alterate.

facebook

Veterinara: "La zoppia del cavallo", struttura microscopica dello zoccolo (parte 1)

zoccolo strati.preview.jpg

La struttura microscopica del piede del cavallo è uno dei capolavori della natura. La breve descrizione seguente consente di comprendere come la struttura interna dello zoccolo sia finalizzata a realizzare grande resistenza ed estrema flessibilità per sopportare la terza falange, proteggendola dalla concussione derivante dall'impatto con il terrreno. Ricordiamo che nel galoppo vi à una fase nella quale tutto il peso del cavallo grava su un unico piede.
COMPOSIZIONE DELLO ZOCCOLO

facebook

Veterinaria: anatomia del cavallo, arti anteriori e arti posteriori

arto post.preview_0.jpg

A differenza dell'uomo l'arto del cavallo non ha connessioni ossee con il tronco (manca infatti la clavicola), le due parti sono in rapporto solo ed esclusivamente grazie ai muscoli. La scapola con i suoi muscoli e legamenti è il solo nesso con il tronco.
Tra la scapola e il tronco si instaura un movimento di slittamento che permette l'avanzamento o l'indietreggiamento dell'arto.

facebook

Veterinaria : tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire

osservazione piede meschia.jpg

In questo paragrafo ci soffermeremo sull'osservazione del piede, che deve essere osservato con il cavallo in stazione ed in movimento: in stazione si esaminerà sia in appoggio che sollevato dal terreno, in questo modo si potranno analizzare le deviazioni da una forma corretta e le regole di una meccanica adeguata.

La suola è come un libro aperto, la visione della suola in assenza del ferro e ripulita dal maniscalco consente di verificare lo stato di salute della linea bianca, di rilevare aree di pressione e di vedere asimmetrie della sua morfologia.

facebook

Veterinaria, approfondimento su ferratura e pareggio dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

Veterinaria, approfondimento su ferratura e pareggio dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

In questa pubblicazione che trae spunto dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia prenderemo in analisi in una prima parte alcuni aspetti delle fondamentali operazioni di pareggio e ferratura.

I difetti, sia congeniti che acquisiti, di appiombo, di forma e di meccanica possono essere corretti con il pareggio e la ferratura.

facebook

"La zoppia del cavallo, conoscere per capire": la NOMENCLATURA ZOOGNOSTICA.

In questa nuova puntata della nostra rubrica affronteremo l'argomento specifico della NOMENCLATURA ZOOGNOSTICA.

Nella nomenclatura zoognostica alcune parti del corpo del cavallo hanno una denominazione che non corrisponde alle porzioni anatomiche reali.

Il garrese - è formato dalle apofisi spinose (la sporgenza dell'osso vertebrale) molto pronunciate delle prime sei-sette vertebre dorsali, esso delimita la parte alta della spalla ed è il punto in cui si misura l'altezza del cavallo.

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook