ULTIMO GIRO D'ONORE PER RAHOTEP DE TOSCANE AI PIEDI DELLA TORRE EIFFEL

Copyright photos _ Jessica Rodrigues.jpg

Sabato 26 giugno alle 21.30: nell'ultimo giro d'onore, Rahotep de Toscane, in pensione da aprile, medaglia d'oro a squadre alle Olimpiadi di Rio del 2016 montato da Philippe Rozier, sarà premiato durante la tappa LGCT del Longines Paris Eiffel Jumping.
L'occasione per dire addio a un campione e rendere omaggio a questo straordinario stallone grigio. Il suo proprietario Christian Baillet, il suo cavaliere Philippe Rozier e la sua groom Maud Ligouzat hanno parlato del loro Rahotep.

Ci sono giri d'onore che lasciano il segno. Quello che farà Rahotep de Toscane dopo il Longines Global Champions Tour Grand Prix sarà senza dubbio uno di questi, uno di quelli che non si dimenticano, uno di quelli che mescolano emozioni tanto diverse quanto intense. A 16 anni, la Selle-Français, medaglia d'oro a Rio, verrà a ricevere un ultimo omaggio ai piedi della Torre Eiffel. È difficile immaginare una cornice migliore per salutare la carriera eccezionale di questo figlio del famoso Quidam de Revel e di Fanny du Murier, nato il 6 aprile 2005 a casa di Michel Aubertin.

Non sempre le storie d'amore iniziano a prima vista. Infatti quella di Rahotep e Philippe Rozier era ben lontana da questo: "Siamo andati in Belgio con il signor Baillet" ricorda il cavaliere. "All'inizio eravamo delusi. Stavamo per partire, ma abbiamo comunque deciso di alzare un po' l'altezza. E lì, era un cavallo diverso. Non potevamo immaginare il suo futuro destino. Abbiamo scelto di aspettare, di dargli tempo. Il signor Baillet è un vero cavaliere e lo ha capito. Solo all'età di 9 anni ha iniziato a mettere il turbo".

Ogni giorno, al suo fianco, Rahotep ha beneficiato delle cure e delle attenzioni della sua groom Maud Ligouzat. "Sono arrivata nel cortile di Philippe il 28 agosto 2021" confida Maud "Me lo ricordo molto bene. C'era un piccolo grigio nella scuderia di sinistra. Era Rahotep. Ci siamo incontrati, ovviamente. Lui cerca davvero il contatto ed è abbastanza giocoso. A volte, gareggiando, rendeva la vita di Philippe un inferno. Nel riscaldamento, faceva quello che voleva e quando non voleva, beh, si fermava. Bisognava solo lasciarlo fare".

Philippe Rozier conferma il carattere dei suoi partner. "Tutto ciò che gli interessava era galoppare nelle foreste e mangiare gli alberi" sorride. "Gli esercizi non erano il suo forte. Era una specie di re pigro".

Rahotep è cambiato non appena è salito sul ring. A poco a poco, il cavallo "anonimo" è diventato uno dei protagonisti. Nel 2016, Rahotep de Toscane è volato a Rio. Dapprima come riservista, prima di integrare la squadra in seguito al ritiro di Simon Delestre e Hermès Ryan. E così inizia la storia. "In Brasile, la sua concentrazione era incredibile, confida Philippe. Non l'avevo mai visto così. Si era messo nella nostra stessa mentalità".

Nel 2016, Rahotep de Toscane è volato a Rio. Dapprima come riservista, prima di integrare la squadra in seguito al ritiro di Simon Delestre e Hermès Ryan. E così inizia la storia. "In Brasile, la sua concentrazione era incredibile, confida Philippe. Non l'avevo mai visto così. Si era messo nella nostra stessa mentalità".

Nel campo dell'Haras de Coudraie, situato a Irreville nell'Eure, Rahotep de Toscane si sta godendo una tranquilla pensione e può iniziare la sua seconda vita come stallone. "Non potrebbe avere di meglio" , si rallegra il suo cavaliere "La scuderia del signor Baillet in Normandia è magnifica".
"Si è davvero meritato la sua pensione" insiste Maud che non perde mai l'occasione di andarlo a trovare e di portargli un po' d'uva, la sua delizia preferita.

L'ultimo interludio nel programma di Rahotep, questo ultimo omaggio dato dal pubblico al Longines Global Champions Tour - Longines Paris Eiffel Jumping.

"Non mi era mai passato per la mente" ha rivelato Christian Baillet. "Ma quando mi è stato proposto, ho accettato subito. Il pubblico ama questi momenti e quando sono fatti bene è sempre molto emozionante. È una giusta ricompensa per questi cavalli che desideriamo tanto e che ci hanno regalato tanti sogni".

Prima del suo giro d'onore, Rahotep de Toscane farà la sua ultima sessione fotografica con Philippe Rozier. Un'occasione unica per i fan di catturare un momento magico con questo campione.

Comunicato Longines Paris Eiffel Jumping | Foto Jessica Rodriguez

HSJ | Instagram: @horseshowjumping.tv ; Facebook: @horseshowjumping.tv


facebook

Centri Ippici

facebook