Le Interviste di HSJ

Il periodo d'oro di Helen Langehanenber, l'intervista di HSJ

Helen Langehanenberg GER Damsy, Stuttgart 2017 photo Elena Zobova.jpg

Helen Langehaneberg è tra i migliori 10 atleti del dressage mondiale (n°9 nella ranking), campionessa europea con la squadra tedesca a Gothemburg 2017 con Damsey FRH, oro europeo con la squadra tedesca e argento individuale ai WEG 2014 e rappresentante della Germania in occasione dei Giochi londinesi del 2012 dai quali è tornata con un 4° posto individuale ed un argento a squadre in sella a Damon Hill.

facebook

A tu per tu con Ingrid Klimke

Ingrid Klimke GER Horseware Hale Bob OLD DHL Preis Aachen 2017 credits CHIO Aachen photographer

Questa settimana dedichiamo molta attenzione alla disciplina del completo, la numero uno del completo europeo nonchè campionessa olimpica nel 2008 a Pechino Ingrid Klimke ci ha raccontato qualcosa di sè, dei suoi cavalli e della sua vita da completista.

Iniziamo il nostro viaggio alla "scoperta" Ingrid Klimke dal suo ultimo successo, la medaglia d'oro individuale ai campionati europei conquistata in sella ad Horseware Hale Bob OLD.

facebook

CSIO Slovakia (SVK) – Intervista con il trainer della Slovacchia, Jan Hoste

Slovacchia team e jean houstn.jpg

Abbiamo incontrato il tecnico della Slovacchia Jan Hoste e approfondito con lui le prestazioni del team in Coppa:
-"Qual è la tua impressione in  generale sul X-BIONIC® CSIO di Slovacchia, in particolare sulla Coppa delle Nazioni?-"
-"Questo è uno dei luoghi più belli d'Europa, potrebbe essere il posto più bello d'Europa. Ottimo terreno per i cavalli, infatti hanno tutti saltato molto bene

facebook

INTERVISTA A PATRIZIA MEROI – MASSOTERAPEUTA EQUINO SPECIALIZZATO

1)Presentaci il tuo lavoro con una panoramica generale: di che cosa ti occupi e quali sono i tuoi principali obiettivi quando inizi a lavorare con un cavallo?                                                                   

facebook

Le interviste di HSJ: Lars Nieberg, un grande campione che continua a vincere

Lars Nieberg.jpg

Abbiamo incontrato Lars Nieberg, reduce della vittoria nel  GP del CSI2* di Schwerin, un barrage velocissimo con Casalora e l'unico percorso netto nela fase decisiva della gara.
Ma Lars Nieberg ha abituato il suo pubblico a ben altri risultati: 2 volte Campione Olimpico, oro a squadre ad Atlanta nel 1996  con Ulrich Kirchhoff, Franke  Slootack  e Ludger Beerbaum e nel 2000 a Sidney con altri compagni eccellenti, ancora Ludger Beerbaum e poi Marcus Ehning, Otto  Becker; i suoi cavalli il grande For Pleasure e Esprit.

facebook

Le interviste di HSJ: da Lione, Beezie Madden

madden2.jpg

Abbiamo incontrato la detentrice del titolo Fei World Cup Elisabeth Madden, impegnata proprio in questi giorni a Lione per la finalissima della stagione 2014 :

Partiamo proprio con la Coppa del Mondo.

facebook

Uliano Vezzani - uno “chef” italiano che ha fatto dei cavalli e dei concorsi di salto a ostacoli la sua passione

vezzani.jpg

Lei è tra gli chef de piste più accreditati a livello internazionale: come si arriva a questo punto, come ha cominciato?

Il mio inizio come direttore di campo è stato negli impianti de “Le Siepi” di Cervia.

facebook

Le interviste per Horseshowjumping: Hans Horn

Hans Horn.jpg

Qualcuno dopo il quarto posto ottenuto dall'Italia in Coppa Nazioni qui a Roma lo ha già soprannominato "l'olandese volante". Lui si schernisce e ammette solo di mare il suo lavoro e di cercare di farlo al meglio. Concluso il contratto che fino alle Olimpiadi di londra lo ha legato alla squadra svedese, Hans Horno ha accettato l'incarico di tecnico del settore salto ostacoli senior della F.I.S.E.

facebook

Video: intervista ad Albert Voorn| Video

vv.jpg

In occasione dello stage del grande cavaliere olandese Albert Voorn, svoltosi preso le strutture del Club Ippico Euratom, pubblichiamo l'intervista realizzata da Mario Verheyden allo stesso Albert Voorn, nella quale l'olimpionico medaglia d'argento a Sidney ci svela i segreti del suo metodo di lavoro.

 GUARDA IL VIDEO CLICCANDO QUESTO LINK

Redazione HSJ

facebook

Endurance: Incontro con Diana Origgi

foto  Diana piancogn per HSJ '010 044.jpg

Nella Camuna Road di Piancogno, Brescia, all’attacco della Val Canonica, Diana Origgi fa il bis in sella a Rabarbaro Baio. Lo scorso anno aveva trionfato su Pervinca della Bosana, e si era meritata anche la “best condition”, entrambi cavalli arabi allevati dal padre dottor Gino nel piacentino.
Abbiamo incontrato la brava e bella endurista lombarda per conoscere qualche sua impressioni sulla importante gara di inizio stagione.

Da anni sei protagonista di questa gara, quali le novità di questa ultima edizione?

facebook

Centri Ippici

facebook
Condividi contenuti