Cultura Equestre

Osteopatia Equina: problemi ricorrenti nelle varie discipline

Osteopatia Equina.JPG

L’osteopatia è una medicina non convenzionale che si basa sul contatto manuale.
È un sistema di cura che tramite anamnesi, valutazione, “diagnosi” e trattamento, si applica ad una pluralità di condizioni cliniche.
Durante la fase di anamnesi è fondamentale comunicare l’attività svolta con il vostro cavallo, questo perché ogni disciplina ha delle problematiche osteopatiche comuni e ricorrenti in differenti aree e io dovrò sapere se fare un esame più o meno dettagliato in esse.

facebook

Al via la 123^ edizione di Fieracavalli Verona

unnamed(142).jpg

Oggi alle 12 inizierà ufficialmente la 123^ edizine di Fieracavalli Verona.
Quest'anno saranno due gli appuntamenti in programma, il primo dal 4 al 7 ed il secondo dal 12 al 14 novembre 2021.
Si contano un totale di 300 aziende provenienti da più di 10 Paesi, 3 mila cavalli di 60 differenti razze, 35 associazioni allevatoriali ed oltre 200 eventi tra gare sportive, esibizioni e conferenze.

facebook

Nutrizione equina:Il Morbo di Cushing e l’alimentazione del cavallo

Foto Cushing_.jpg

Il Morbo di Cushing fu scoperto per la prima volta da Harvey Cushing nel 1932, da cui prese il nome. È un disturbo presente in numerose specie, tra cui cavalli, cani e anche l’uomo. Questa sindrome colpisce circa il 20-30% dei cavalli che hanno più di 15 anni.
Il Morbo di Cushing è un disturbo endocrino causato da un’anormale iperattività della ghiandola ipofisi, che produce un’eccessiva quantità di ormone adrenocorticotropo (ACTH). L’ACTH serve per stimolare la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress, nelle ghiandole surrenali.

facebook

Nutrizione equina: la colica nel cavallo, attenzione alla gestione!

Foto Colica 2 Cortal_.jpg

Lo stile di vita confinato in un box o in piccoli recinti, è diventato proprio del cavallo a partire dal suo processo di domesticazione, quando da animale selvatico è diventato un utile compagno dell’uomo. Ma se il suo carattere si è evoluto nel tempo, non si può dire lo stesso per il suo sistema digerente. Al giorno d’oggi l’alimentazione prevede pasti programmati di foraggi e grosse quantità di concentrati somministrate spesso in pochi pasti al giorno.

facebook

RMJ Horse Rescue: Adozione del cuore ad Angera, Varese

rmj horse rescue.jpg

Grazie a un benefattore Angerese, il 15 ottobre arriverà ad Angera via mare da Malta un cavallo purosangue “Uveo su Maza” salvato dall’ associazione RMJ Horse Rescue. Il cavallo verra’ adottato da Rita e Mario Verheyden, proprietari del Club Ippico Euratom ad Angera. RMJ Horse Rescue è una ONLUS senza scopo di lucro fondata a Malta. Lo scopo principale dell'organizzazione è quello di accogliere i cavalli trascurati o destinati alla macellazione sull'isola, prendersi cura di loro e riabilitarli al fine di trovare loro una nuova casa.

facebook

Nutrizione equina: Il cavallo e il suo apparato digerente

Foto apparato digerente_.jpg

Nel corso dei secoli, l’apparato digerente del cavallo si è evoluto in relazione alle sue abitudini alimentari di animale pascolatore: in natura trascorre la maggior parte del suo tempo assumendo continuamente piccole quantità di foraggio.

facebook

In onda su Rai VDA una serie sul mondo equestre

FITETRECturismo.jpg

Dal turismo equestre alla monta americana, passando per tutte le attività dedite alla cura del cavallo con figure tecniche e produttive collegate, come il maniscalco e il sellaio, l’equitazione si presenta in 10 episodi su RAI VdA: un palinsesto che corre dal 13 settembre 2021 al 15 novembre 2021.

Grande protagonista, il cavallo, atleta versatile e amico d’eccezione, all’interno di una scenografia che apre scorci paesaggistici mozzafiato, in un viaggio itinerante per la Valle d’Aosta.

facebook

Nutrizione equina: Guida ai macronutrienti nella dieta del cavallo

Foto 1 Macronutrienti_.jpg

Carboidrati, grassi e proteine sono i tre principali macronutrienti, indispensabili per tutte le funzioni vitali. Ma qual è esattamente il loro ruolo? Come e dove vengono digeriti e assorbiti? E quali sono le loro fonti principali?

Carboidrati
Ogni giorno, il cavallo ha bisogno di una certa quantità di energia che ricava principalmente dai carboidrati. È necessaria per il mantenimento della condizione corporea e lo svolgimento dei vari processi biologici.

facebook

Come i cavalieri di dressage creano la colonna sonora per il loro test di freestyle

Leslie Potter US Equestrian - Steffen PEters e Suppenkasper_.jpg

Per gli appassionati di dressage, il freestyle musicale è un momento clou di ogni competizione. Anche gli spettatori che non hanno familiarità con la complessità dello sport possono apprezzare un buon freestyle a tempo di musica, come dimostra il successo sui social dell'atleta di dressage Steffen Peters con Suppenkasper (denominato Mopsie) alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

facebook

Osteopatia equina: il trattamento del cavallo anziano

Osteopatia equina.JPG

Come può l’osteopatia aiutare un cavallo anziano?
Quando si parla di osteopatia si legge quasi sempre di trattamenti per soggetti sportivi e in piena attività agonistica, ma non è sempre così.
Almeno la metà dei miei pazienti sono ormai pensionati o eseguono un lavoro leggero.
Il problema costante in questi soggetti è l’artrosi o l’artrite, che portano di conseguenza a ridurre le attività quotidiane o l’insorgere di stanchezza, affaticamento e dolori vari.

facebook

Centri Ippici

facebook
Condividi contenuti