Numeri Utili (0)

Capannelle. Nel TQQ del Premio Tout Seul Big Gina tenta il personale Tris.

Capannelle galoppo1.jpg

A "las cinco de la tarde" sulla pista all weather di Capannelle non entrerà un toro ma bensì 12 cavalli di 3 anni ed oltre per dare vita alla corsa valevole come TQQ di giornata. Un handicap di minima dove i gravati avranno da farsi valere sui pesini per cercare di andare a comporre quella cinquina che gli scommettitori sperano puntualmente di indovinare. Nell'analisi dei possibili a compilare la top five non si può che cominciare da BIG GINA molto bene nelle ultime due uscite e sempre con monta di Riccardo Iacopini.

facebook

Taranto. Nel Premio Bellanova una TQQ da vero rompicapo.

Taranto.jpg

C'era una volta la "Tris del Venerdì". Un terno ippico che nel volume delle giocate superava spesso anche il Lotto e il cui risultato veniva dato nei notiziari televisivi tanto l'interesse che riscuoteva. Roba che si perde ormai nella notte dei tempi con un capitale di attenzione che è andato scemando velocemente negli anni.

facebook

G.P. Duomo. Vittoria perentoria del "biondo" Vernissage Grif

Vernissage Grif.jpg

L'arrivo che piace sempre a chi ama l'ippica. Alrajah One in testa che accellera l'andatura per cercare di annullare la spinta di Vernissage Grif proteso all'esterno nel tentativo di superarlo. Una vera prova di forza quella innescata da Roberto Vecchione in sediolo ad Alarajh One costretto però ad arrendersi sulla curva finale contro il maestoso figlio di Varenne che passa in vantaggio proiettandosi vittorioso verso il traguardo con lo stanco allievo di Ehlert che deve cedere anche la seconda piazza al finish stupendo di Achille Blv magicamente pilotato da Bellei. (Brudel) 

facebook

Japan Cup 2021. Vince il favorito Contrail

Contrail.jpg

L'edizione 2021 della Japan Cup conferma le previsioni della vigilia con la vittoria di CONTRAIL con in sella Yuichi Fukunaga. Una tattica di corsa molto più accorta di quella dello scorso anno ha portato alla vittoria nell'ultima prova della carriera il 4 anni allenato da Yoshito Yahagi.

facebook

Japan Cup 2021. Contrail per l'ultimo assalto in carriera.

Japan Cup.jpg

La corsa più attesa in Giappone andrà in scena alle ore 15:40 della prossima domenica quando in Italia saranno le 07;40 ma sarà uno spettacolo comunque da non perdere per tutti gli amici dell'ippica e del galoppo in particolare.

facebook

Visarno. Nello storico Premio Duomo la mina vagante Achille Blv

75° G.P. Duomo.png

Gran bella domenica.l'ultima di novembre, si annuncia quella che andrà in scena all'ippodromo fiorentino del Visarno con diversi soggetti in grado di iscrivere il proprio nome nello storico Premio Duomo che metterà in palio €110.000.

facebook

Gran Galà Internazionale dell'Anglo-Arabo. La domenica-special di San Rossore.

San Rossore 1.jpg

Saranno 6 le corse previste dal programma ma sicuramente l'attenzione maggiore sarà rivolta a quella che chiuderà una domenica speciale all'ippodromo pisano di San Rossore.
Ad iniziare dal numero dei cavalli, ben 15 alla partenza, continuando con diverse voglie di rivincite tra i protagonisti e terminando con un terno ippico tutto da decifrare anche sulla scorta di quella che sarà la gradazione del terreno.

facebook

Capannelle-galoppo. Ultima domenica sull'erba

Capannelle galoppo.jpg

Dopo il prossimo convegno di martedi per rivedere il galoppo sull'erba nell'ippodromo romano bisognerà attendere i primi di marzo del 2022 che aprirà alla fantastica stagione primaverile nel mentre tutto proseguirà solo sulla pista all weather.

facebook

Il bene e il male dei social media per l'ippica.

Social.jpg

L'avvento dei social ha offerto la possibilità anche agli amici dell'ippica di aprire siti di settore sui quali quotidianamente si riversano in alternanza commenti di giubilo o improperi senza far mancare spesso una leggera ironia.

facebook

Modena. Un G.P. Unione Europea nel segno di Bengurion Jet

Modena.jpg

Il piatto forte del convegno odierno all'ippodromo della Ghirlandina è il Premio Unione Europea e non solo per la dotazione di €330.000 che porta, in un periodo di crisi, attenzione.
A partire dal qualitativo numero dei 4 anni in una prova internazionale alle conferme possibili per finire a ritrovati ed auspicati stati di forma da parte di alcuni soggetti il tutto spinge a puntare gli occhi su questo impegno modenese.

facebook

Centri Ippici

facebook
Condividi contenuti