Green Way

PASSIONE CAITPR: Agricolo Italiano, di nome e di fatto!

rappresentazioni_lavoro.jpg

Sui sentieri di montagna, sui campi di battaglia, nelle miniere come lungo gli argini dei fiumi, i Cavalli Agricoli hanno reso servizi inestimabili, accompagnando il cammino dell'uomo per migliaia di anni e condividendone gli alti e bassi della storia.
Il cavallo è da sempre compagno dell'uomo.
Già ventimila anni fa nelle grotte di Lascaux troviamo testimonianze importantissime che ci riconducono ad una visione ancestrale che ne attesta ed accerta l'altissimo valore.

facebook

Passione caitpr per HSJ

allenam_ 021.jpg

PASSIONECAITPR, QUESTIONE DI CARATTERE
Visione + Normativa = Opportunità
"Il nostro carattere è quello che facciamo quando nessuno sta guardando..."
H. Jackson Brown

Paolo Piccolino Boniforti è il Direttore Tecnico della nuova Associazione Nazionale Allevatori PASSIONECAITPR M.G.P.S, orientata al miglioramento genetico ed alla promozione della selezione del Cavallo Agricolo Italiano da Tiro Pesante Rapido.
Ma chi è Paolo Piccolino Boniforti?

facebook

PASSIONE CAITPR: Passato, presente... il futuro è già qui!

1959_Veronafiere_012_20181019.jpg

CHI SIAMO

PASSIONECAITPR S.M.G.P. è la nuova Associazione Nazionale di Allevatori di razza CAITPR (Cavallo Agricolo Italiano da Tiro Pesante Rapido), regolarmente iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche in essere presso la Prefettura dell'Aquila, che si pone come obiettivo dichiarato quello di gestire il processo di miglioramento genetico come ENTE SELEZIONATORE.

facebook

Cavalli selvaggi in Liguria: horsewatching nel Parco Regionale dell’Aveto

cavalli liberi..jpg

Non tutti sanno che è possibile trascorrere una giornata dedicata all’osservazione dei cavalli selvaggi, in natura e allo stato brado, anche in Italia, precisamente nel Parco Naturale Regionale dell’Aveto, sugli Appennini Liguri.

facebook

Vacanza nella Sardegna più vera, ricca di suggestioni, cavalli e fascino

vacanza ippica in sardegna...JPG

Molti turisti che hanno frequentato la Sardegna si saranno sentiti suggerire più volte di girare lo sguardo ora volto verso il mare, alle loro spalle e di osservare l’interno della zona costiera.
Così facendo, anche se magari inizialmente in modo un po’ distratto dalla bellezza del mare unico che hanno davanti a loro, avranno iniziato ad intravvedere un mondo affatto diverso da quello che immaginavano e che hanno prima d’allora conosciuto in Italia o in altre parti del mondo.
Ma è ancora poco.

facebook

Passeggiate a cavallo in Puglia: le bellezze del Salento

tramonto...JPG

Quale modo migliore di conoscere una nuova località se non a cavallo? Un "mezzo di trasporto" eco-friendly per visitare luoghi mai visti prima, in un modo estremamente originale e che permette di avvicinarsi da neofiti al mondo equestre approfittando dei momenti di svago o, per chi è già esperto o amatore, di non abbandonare la sua passione nemmeno nei periodi di vacanza.

facebook

Benessere animale: attenzione alle piante velenose

aurora belladonna ridimensionata.jpg

Molto spesso lasciamo i nosrtri cavalli nel paddock per godersi un pò di meritato svago. Stanno certamente bene in box puliti, arieggiati ma poter sostare per un pò di ore liberi all'aria aperta è per loro un toccasana.
Purtroppo a volte nei prati anche se molto invitanti, ci sono delle insidiose piante velenose che spesso hanno anche un aspetto gradevole.
Ci si accorge di loro solo se sono molto evidenti, ma attenzione è bene essere documentati su alcuni di queste piante che possono danneggiare anche in maniera pericolosa il nostro amato cavallo.

facebook

Ippovia nell’Oltrepò Pavese: tra natura e cultura

IMG-9935.jpg

Sempre più ricercati gli itinerari da percorrere a cavallo sul territorio italiano, sia da turisti, che da persone del luogo che abbiano voglia di trascorrere una giornata all’aria aperta, immersi nella natura.
Tra questi, la prima tappa proposta da “I sentieri dell’Oltrepò Pavese” è un’ippovia di 18,6 km che da Salice Terme porta fino al paese di Gravanago.
Raccolta la giusta attrezzatura e preparati i cavalli messi a disposizione da un centro ippico della zona, sarà possibile salire in sella e godersi l’escursione.

facebook

La macchia mediterranea bacia la costa e strizza l'occhio alle attività sportive outdoor: Cecina (Livorno)

cecina..JPG

La macchia mediterranea bacia la costa e strizza l'occhio alle attività sportive outdoor: Cecina (Livorno), ha in serbo un piccolo gioiello per gli amanti dello sport in natura, la Riserva Naturale Tombolo di Cecina è uno spazio attrezzato sotto vari aspetti a dir poco sorprendente.

facebook

Turismo equestre in inverno

cavallo a natale.JPG

Il turismo equestre viene usualmente associato alla stagione estiva, invece, contrariamente a quanto creduto molti sono gli appassionati che affrontano escursioni o viaggi a cavallo anche nel periodo invernale e, in quest’ottica, il Gruppo Attacchi VdA – Appennino Modenese ha messo a punto alcune proposte per il prossimo bimestre (dic-gen).

facebook

Centri Ippici

facebook