Cultura Equestre

L’equitazione in sicurezza: il lavoro in maneggio

B0BFF36E-7A51-4021-A206-0AF8AC053305.jpeg

Una delle prime regole da rispettare per avere la massima sicurezza in equitazione riguarda la qualità del fondo dei campi e del maneggio coperto.
Già in sede di realizzazione del fondo devono essere adottate numerose cautele al fine di evitare futuri inconvenienti: fondo troppo duro, fondo scivoloso, fondo poco drenante.

facebook

Nietzsche e il cavallo di Torino: l’identificazione della sofferenza

nietzsche e il cavallo.jpg

Nietzsche fu uno dei più famosi filosofi tedeschi. Nato nel 1844 a Rocken, vicino a Lipsia, dimostrò fin da bambino di avere una mente acuta e brillante, tanto che a soli 24 anni ottenne la cattedra all’università di Basilea dove insegnò lingua e letteratura greca.

facebook

Osteopatia equina: esiste il mal di schiena nel cavallo?

OSTEOPATIA 3.JPG

Se il tuo cavallo inarca la schiena mentre passi la brusca, se è particolarmente sensibile quando seiseduto in sella, forse ti dovresti porre una domanda: “perché fa così? avrà mal di schiena?”.

Posso dirti che il 90% delle volte la risposta è affermativa e non c’è bisogno che te lo dica l’osteopata, i segni di un forte mal di schiena sono chiari.

facebook

L’equitazione è senza età

cavallo e puledro .jpg

L’equitazione è senza età
Se c’è una lezione di vita importante che l’equitazione insegna è che non è mai troppo tardi per andare a cavallo e per entrare nel mondo di questa splendida disciplina.
È purtroppo un ostacolo per molte persone, sopratutto per gli adulti, quello di non sapere se possa essere l’età o il momento giusto per poter iniziare una determinata attività, intraprendere un lungo viaggio, mettersi alla prova e seguire le proprie passioni.

facebook

Il cavallo: simbolo di vigore e dinamicità nel Futurismo

Immagine-Umberto_boccioni_la_città_che_sale.jpg

Umberto Boccioni, celebre pittore e scultore calabrese, svolse un ruolo fondamentale per l’affermazione della pittura futurista durante i primi anni del Novecento, partecipando anche alla firma del Manifesto dei Pittori Futuristi nel 1911.
I primi decenni del secolo furono infatti marcati da progressi e cambiamenti che ebbero inevitabilmente impatto sulle avanguardie, sui movimenti artistici e provocarono forti spinte rivoluzionarie volte a rappresentare e celebrare il dinamismo, lo sviluppo tecnologico ed economico che caratterizzarono quegli anni.

facebook

OSTEOPATIA EQUINA: un beneficio per il tuo cavallo

1.png

L’osteopata equino è una figura poco conosciuta in Italia, ma che si sta sempre più diffondendo all’interno delle scuderie e cliniche.
Quando si parla dell’osteopata si pensa sempre allo “scrocchiare” delle ossa e al classico mal di schiena che, in qualche modo, solo tale figura riesce a risolvere.
Questa idea è non del tutto completa e tra poco scopriremo il perché.

facebook

I cavalli di San Marco a Venezia: immagine di forza e potere

EB30AE11-CF34-4A75-965E-9E6934EC3FC9.jpeg

I cavalli bronzei, esposti fin dal 1200 sulla bella facciata della Basilica di San Marco a Venezia, costituiscono un’opera straordinaria giunta ai nostri tempi dal IV secolo a.C., in condizioni ottimali, nonostante l’esposizione protratta in luoghi pubblici per la quasi totalità della loro esistenza. 

facebook

Arabian Horses: We, women - Antonia Bautista

92132494-DF13-4873-86A9-BA903F108767.jpeg

Il mio nome è Antonia Bautista, sono nata a Mallorca, in Spagna.
Sono un'allevatrice, continuando la tradizione di famiglia dal 1991. Alleviamo principalmente cavalli arabi ma anche alcuni andalusi destinato agli show e al dressage. Dal 2011 sono anche il manager di Al Shiraa Arabians (UAE), oltre che essere giudice, attualmente nella lista nazionale.

facebook

L'asta virtuale di Horsepower Gala inizia oggi!

AA612F27-5031-4A8F-AC64-36EE7C2753EA.jpeg

Robb Report, con le sue 17 edizioni internazionali, è sinonimo in tutto il mondo di ricchezza, lusso e del “meglio del meglio”. Presenterà il suo secondo Horsepower Gala annuale, ospitato da Frank e Monica McCourt. The Horsepower Gala raccoglie fondi e ha l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sui problemi dell'abuso, dell'incuria e della macellazione dei cavalli.

facebook

L'inspiegabile sodalizio fra uomo e cavallo nella Camera degli Sposi di Andrea Mantegna

cavallo di mantegna.JPG

Ci troviamo nel 1475 e Ludovico Gonzaga incarica il pittore italiano Andrea Mantegna di realizzare alcuni affreschi per decorare le pareti di una delle stanze del Castello di San Giorgio, a Mantova. La costruzione di questo immenso maniero fu commissionata proprio dalla famiglia Gonzaga all'architetto Luca Fancelli e si concluse definitivamente negli ultimi anni del 1300: doveva risultare una costruzione difensiva ed, insieme, la nuova residenza dei Signori di Mantova.

facebook

Centri Ippici

facebook