Ippica

Vincennes. Prix de Cornulier 2022. Gragnaniello: "Incrocio le dita per Zarenne Fas"

Gragnaniello.jpg

Partecipare ad una finale mondiale di una corsa prestigiosa come il Cornulier non è cosa da poco e Francesco Gragnaniello, l'appassionato proprietario dell'indigeno Zarenne Fas chiamato a rappresentare l'Italia, ne è pienamente cosciente. Non si sottrae al nostro invito di un suo pensiero su quanto potrà accadere sulla pista francese nella penultima domenica di gennaio non negando una sua particolare emozione. "

facebook

La domenica di San Rossore. Di scena sono gli ostacolisti

San Rossore siepi.jpg

Le siepi hanno il loro fascino anche se tanti visti nei decenni storcere la bocca per il continuo rischio a cui vengono sottoposti cavalli e fantini. Sta di fatto che fino a quando i regolamenti le permetteranno queste corse chiamano e il pubblico risponde sempre come certamente accadrà la prossima domenica nel Parco naturale di Migliarino. 

facebook

Vincennes. Prix de Belgique ultima chiamata per l'Amerique.

Prix de Belgique.jpg

Ultima occasione per prendere parte alla corsa delle corse al trotto che si disputa in Europa. Ormai non c'è più tempo per rimediare o dentro o fuori per coloro che ancora non hanno ottenuto il pass per essere domenica 30 gennaio alla partenza del Grand Prix D'Amerique Legend Race.

facebook

Siracusa-Trotto. G.P. Nastro d'Oro 2022 tanti i pretendenti alla vittoria.

Siracusa trotto.jpg

Continua la grande festa ippica al Mediterraneo di Siracusa con una domenica che avrà il suo clou alla sesta penultima corsa di giornata. Il Gran Premio Nastro d'Oro un Gr.III riservato ai cavalli indigeni ed europei di 4 anni sulla distanza dei 1600 metri con montepremi di €40.040 vedrà alla partenza, salvo defezioni,12 soggetti tutti o quasi in grado di iscrivere il proprio nome nell'albo della corsa.

facebook

San Rossore. Nella Tris del Premio Losi prova ad entrare Ladyhawe

San Rossore3.jpg

Una gran bella domenica attende gli amici pisani che decideranno di varcare i cancelli di San Rossore. Sei corse previste con alla quarta il Premio Massimiliano Losi che si annuncia come Tris molto interessante per quanti vorranno provare ad indovinare il terno ippico. Il primo nome che viene da proporre in questo handicap riservato ai 4 anni è quello di LADYHAWE la femmina portacolori di Rinaldo Bartolini che ha mostrato di gradire la distanza e non ha problemi di terreni ritrovando, tra l'altro, in sella l'ottimo Ercegovich.

facebook

Siracusa. Il weekend del Mediterraneo con il doppio Galà Internazionale.

Galà Mediterraneo.jpg

Ancora la Sicilia e il Mediterraneo di Siracusa a tenere desta l'attenzione degli amici dell'ippica con un doppio Galà previsto questo fine settimana. Nella giornata di sabato 15 gennaio sarà di scena il galoppo con la Coppa d'Oro di Siracusa, il Premio Sicilia TQQ di giornata e in coda la premiazione delle relative classifiche.

facebook

Vincennes. Nel Prix du Calvados a Zarenne Fas il pass per il Cornulier

Zarenne Fas.jpg

" A riveder le stelle". E' con un secondo posto ottenuto sulla pista francese di Vincennes nel Prix du Calvados alle spalle della 7 anni Fantaisie che Zarenne Fas ha conquistato il diritto di partecipare sulla stessa pista parigina domenica 23 gennaio al mondiale del trot montè.

facebook

Siracusa. Al Mediterraneo il Premio Gaetano Mazzarella

Mediterraneo.jpg

Anche l'ippica siciliana sarà presente nel giorno dell'Epifania in quel di Siracusa con una riunione che prevede quale quarta delle sette corse il Memorial Gateano Mazzarella, padre dell'attuale Presidente Concetto, e vera colonna portante dell'ippica nella Regione.

facebook

Arcoveggio. Il Gran Premio della Vittoria clou dell'Epifania

Bologna.jpg

Un programmino tutto da gustare per gli amici bolognesi che decideranno di varcare i cancelli dell'ippodromo nel giorno dell'Epifania. Otto corse con alla settima lo storico (dal 1951) G.P. della Vittoria. che quest'anno vedrà alla partenza 11 soggetti con alcuni dei migliori guidatori italiani in sulky.

facebook

La Befana di San Rossore tra steeple e piana

San Rossore2.jpg

Sette corse ad animare la giornata dell'Epifania all'ippodromo pisano di San Rossore accontentando sia gli amici delle prove in piana sia quelli che sobbalzano e fremono per le siepi. Ad aprire il convegno saranno proprio gli ostacoli con il Premio Belbuk dove il grigio MENSCH con Agus in sella dovrebbe avere buone chance.

facebook

Centri Ippici

facebook