Ippica: Aiutare o affossare le scommesse ippiche?

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto sulla nuova scommessa ippica della V 7 (indovinare i 7 vincenti di una medesima riunione). Previste due categorie di vincite: V7 e V6. Quest’ultima aggiunta probabilmente come “contentino” per coloro che dovessero indovinare sei cavalli invece di sette. Il lato negativo è rappresentato dalla irrisorietà della cifra destinata ai vincitori avendo previsto un prelievo del 50% dal monte delle giocate da suddividere in parti ovviamente non uguali tra Unire, punti vendita, attività di gestione ed erario. Normale chiedersi a questo punto quale giocatore andrà ad effettuare una scommessa ad alto rischio per vedersi ricompensare con una cifra non adeguata.  E’ questo il modo di aiutare un settore come quello ippico già in profonda crisi?

 

facebook

Centri Ippici

facebook