CSI5* San Patrignano : L’olandese Greve vince la categoria di apertura

Greve_Uceline olamda.JPG

La 12° edizione del Csi 5 stelle di San Patrignano ha preso il via nel pomeriggio odierno dedicando la prova n°1 “Bracco”, gara contro il tempo, ai cavalli giovani.
Ad avere ragione dei 22 avversari e delle insidie – certo non eccessive, com’è giusto che sia in una gara di apertura rivolta, per di più, a saltatori di sette anni – disposte dai direttori di campo elvetici Rolf Lüdi e Heiner Fischer è stato il cavaliere olandese Willem Greve in sella al maneggevole e attento Uceline, un baio Kwpn figlio dello stallone Celano. Il loro è stato un impeccabile percorso senza errori contraddistinto dalla velocità, avendo fatto fermare le lancette del cronometro su 61,87 secondi.
All’insegna di una maggiore prudenza, invece, il compito portato a termine in 64,05 secondi, sempre senza errori, dall’amazzone azzurra Jonella Ligresti Bonomelli in sella a Quick Nick, un Holsteiner da Quinar Z.
Terzo posto per la belga Judy-Ann Melchior in sella a Carry Z, una femmina saura griffata Zangersheide – la “Z” del salto ostacoli, allevamento del padre Léon, rappresenta uno dei più prestigiosi marchi mondiali di soggetti da sella sportivi – senza errori sui salti nel tempo di 69,77.
Solamente questi tre binomi hanno concluso il primo impegno riminese senza abbattere alcuna barriera.

facebook

Centri Ippici

facebook