Cervia: Garcia si conferma ai vertici dell'equitazione che conta

...dall'inviata Eleonora Pelliccione

Maggio è il mese che inaugura a tutti gli effetti la grande stagione all'aperto e, anche se già ad aprile si sono disputati vari concorsi alla luce del sole, è in questo mese che esplode la stagione outdoor.
Nel corso di questo fine settimana è andato in scena il nazionale A 4 stelle di Cervia; il "complice" bel tempo ha richiamato in riviera alcuni tra i cavalieri più prestigiosi del momento.
Il direttore di campo Francesco Bazzocchi, ha proposto gare dall'elevato contenuto tecnico che hanno creato non poche difficoltà ai partecipanti.
Non a tutti però! La presenza infatti di cavalieri del calibro di Juan Carlos Garcia, Pippo D'Onofrio, Arnaldo Bologni, Mirko Casadei, Omar Bonomelli, Jonella Ligresti, Davide Kainich, Lucia Vizzini, ha fatto sembrare la gara di domenica una passeggiata di salute! Il gran premio, due manches di altezza 1,45, disseminato di combinazioni, spezzate e ostacoli molto delicati, ha visto otto binomi concludere i due giri con un doppio netto e ai primi posti nessuna sorpresa!
Con il Miglior tempo nelle due manches il "solito" Juan Carlos Garcia ha ottenuto una bella e "super veloce" vittoria in sella a Lirving de Volsin lasciandosi alle spalle Arnaldo Bologni e Avanna.
Pippo dalla sua è comunque riuscito nell'impresa, peraltro decisamente alla sua portata, di piazzare tutti e tre i suoi gioielli nei primissimi posti della classifica; terzo con Lioness.

facebook

Centri Ippici

facebook