CSIO5* di Lisbona, l'Italia sugli scudi

csio Lisbona.jpg

Grande risultato per i colori azzurri a Lisbona in occasione dell'88°ma edizione dello CSIO a 5*.
Mentre gli occhi degli appassionati di salto ostacoli italiani sono tutti puntati sul concorso ippico di Piazza di Siena, in Portogallo i binomi azzurri stanno dettando legge al ricco CSIO che culminerà domani con la Coppa delle Nazioni che vedrà impegnate 6 squadre.
Ieri al Gran Premio Audi di 1.60 a barrage, Paolo Adorno ed Emanuele Gaudiano hanno inanellano il secondo e terzo posto alle spalle del francese Nicolas Delmonte su Luccianno.
I due cavalieri italiani, rispettivamente in sella a Classic boy e Uppercut DS hanno portato a casa il primo 12.000 € ed il secondo 9.000.
Da segnalare anche l'ottavo posto di Luca Marziani su Lascartho OH, entrato anch'egli in barrage.
Nelle giornate precedenti Vincenzo Chimirri ha siglato un 7°mo posto su Askoll Campino (0 pen. in 61,10 sec.) alla Barclays Cup di 1,45 cm, gara contro il tempo.
La vittoria è andata a Francois Mathy Jr. su Undercover Agent (0 pen. in 59,83 sec.).
Nella gara di apertura del giovedì in evidenza l'inglese Robert Whitaker su Rusedki II in una prova a tempo di 1.50. Primo posto con 0 pen. e un tempo di 59,83 sec.

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook