Riparte l'Autumn Mediterranean Equestrian Tour Oliva 2021

unnamed(111).jpg

Questa settimana è ripartito l'Autumn Mediterranean Equestrian Tour (MET) 2021 persso il Centro Ecuestre di Oliva Nova, in Spagna. Tutto è pronto per l'inizio delle competizioni 2* che si concluderanno domenica 3 ottobre con il Super Grand Prix del Gold Tour.

Con nove arene in sabbia costruite da Klaus Dammann, 380 scuderie permanenti e 660 mobili, una varietà di ristoranti ed un centro commerciale a 500 metri dalla spiaggia, il MET è una meta obbligata per molti dei migliori cavalli e cavalieri del mondo ogni anno.

Il CSI2*-CSI1*, iniziato martedì 28 settembre con le categorie riservate ai giovani cavalli, concluse ieri pomeriggio, ha visto partire le prime competizioni del Silver e del Gold Tour, tra queste il Trofeo Dammann Reitplatz Gold da 1,45m, la prima prova di qualificazione per il GP di domenica.
La competizione è stata vinta da un'amazzone tedesca, Virginie Thonon su High Tech Vy de Septon, stallone BWP del 2007, che ha chiuso il giro in 73.56s. A seguirla sul podio un'altra donna, questa volta francese, Marie Hecart in sella a Vahinne, femmina SF del 2009 con un tempo di 74.22s. Terzo gradino de podio per il danase Lars Bak Andersen su La Luna 365, il binomio ha terminato il percorso in 75.07s.

La vincitrice della main class di giovedì ha trovato un posto anche nella top three della Gold 2 a 2 fasi da 1,40m, concludendo con un secondo posto in sella a Spike Vd Withoeve, castrone del 2009. La vittoria della categoira è andata ad un irlandese, Peter Moloney, in sella al baio del 2009 Imagine H. Terzo posto per l'amazzone svedese Stella Röhlcke insieme a Delina, KWPN del 2012.

Nella Silver 2 da 1.35m, la prima categoria di qualificazione per il GP Silver di sabato, si è aggiudicato la vittoria il brasiliano Leandro Josè Abrahão su Disco, castrone del 2008, seguito dall'amazzone di casa spagnola Leticia Riva Gil in sella al castrone SF del 2008, Uthope de La Roque. Terza posizione per l'olandese Patrick van der Schans su Heavy Plot, baio KWPN del 2012.

Ad emergere nella categoria riservata ai 7 anni del CSI YH* il cavaliere olandese Michael Greeve su Jetplane, femmina baia Whitesnake x Niagara. Per l'Irlanda Peter Moloney su Peppe d'Or, stallone Zinedine x For Fashion, ha conquistato poi il secondo gradino del podio, mentre il francese Jerome Rousselle ha chiusto la top 3 con Eloize M'Aurea, femmina SF Quel Homme de Hus x Derby Rouge.
La 1,25m, ultima categoria riservata ai 6 anni, si è conclusa con la vittoria dell'inglese Bethanie Knight sullo stallone Emir R x Corland, Kingston. Seconda posizione per la svedese Erika Lickhammer- Van Helmond su Koberlina TN, una femmina KWPN Eldorado van de Zeshoek x Verdi. Un altro inglese, Christopher Smith ha chiuso il podio in sella al castrone Be Golden.

Oggi, venerdì 1 ottobre, inizieranno anche le categorie del Bronze Tour, mentre la giornata si concluderà con la Gold 4 a 2 fasi da 1,45 LR, valida per la qualificazione del Grand Prix di Domenica.

Tutti i risultati qui https://online.equipe.com/en/competitions/43882

AC | Photo MET Oliva

HSJ

facebook

Centri Ippici

facebook