La IV Tappa della Coppa Sardegna di Endurance a Barrali

cavallo nel box welcomia.jpg

La quarta tappa della Coppa Sardegna e del Circuito Agris di Endurance disputata a Barrali,  è  stata  il  banco  di  prova  per  il  Circolo  ippico  Karalis  Horses  per l’organizzazione del Campionato Sardo, in data unica, nel mese di ottobre. Prova superata a pieni voti da Daniele Deidda e tutto il suo staff che ha allestito un bel percorso di gara tra i comuni di Barrali, Pimentel, Guasila ed Ortacesus con ben ventuno partecipanti alle quattro categorie nelle quali era articolato il programma dell’evento.  
Nella prova lunga, la CEN B 81 chilometri, doppia vittoria per Federica Bandino che, in sella all’anglo arabo di sette anni Valens, ha portato a casa il primo posto al
traguardo e l’ambito premio “best condition” che premia il cavallo che si presenta all’arrivo nelle migliori condizioni fisiche. La vincitrice ha ottenuto una media di
15,121 km orari precedendo Gian Michele Nonne con Pascale e Vincenzo Mulas con Ursula.  
La categoria sulla media distanza, la CEN A sui 47,6 km, ha premiato la giovane amazzone  Martina  Berluti  con  Vendetta  Tremenda,  prima  al  traguardo  davanti Graziano Branca con Astrore de Ierru al quale è andato il premio del circuito Agris riservato ai cavalli di cinque anni, seguito da Cristiana Cantagalli con Alinoro de
Eranu e da Giacomo Galliano con Astulauteuladesu, quinto al traguardo e terzo nel circuito Agris.  
Anche la categoria Debuttanti è divisa in due classifiche separate, nella prima, che segue l’ordine d’arrivo, al primo posto figura Costantino Sanna con Burgesu, davanti a Giovanni Porcella con Salidu ed a Stefania Ciatto con Unuburghesu. Invece la graduatoria del Trofeo Agris riservato ai cavalli nati nel 2017 è guidata da Angela Gallesi con Bonifaziu, seguita da Francesco Lai con Bellezza e da Giampiero Perra
con Baldanza.  
Tra i binomi impegnati nella Debuttanti non agonisti Matteo Mulas con Martinicca è stato l’unico a terminare la prova.
Carlo Mulas

 

foto welcomia

facebook

Centri Ippici

facebook