CSI2* Opglabbeek, prima giornata di gare ottimo inizio per gli azzurri.

zangersheide_logo_400x400.jpg

Si è aperto ieri il sipario sulla prima giornata di gare del SentowerPark - Midsummer Madness Week 1 che ospiterà fino a domenica le gare del CSI2*,CSI1* e CSIYH (incl. 8yo).
Per quanto riguarda le gare del CSI2* vediamo quali sono stati i migliori risultati di questa giornata di apertura.
Partiamo dalla 1.40m Table A against clock che ha visto la vittoria del cavaliere ceco Martin Reznicek in sella a Chanya con zero penalità nel tempo imbattibile di 60.32 secondi.
Seconda posizione del podio, con più di due secondi di distanza da Martin, per il tedesco Jorne Sprehe con Luna 1509 con zero penalità nel tempo di 62.63 secondi  e, terza posizione, per l’amazzone inglese Lily Attwood con Cor-Leon Vd Vlierbeek Z con zero penalità nel tempo di 63.04 secondi.
Bene anche per l’Italia con Giampiero Garofalo che, in sella a Touche D’Espoire, si classifica nella to10 della classifica, precisamente alla 7^ posizione, con zero penalità nel tempo di 65.50 secondi, con Piergiorgio Bucci in sella a Attoucha Hero Z alla 11^ posizione con zero penalità nel tempo di 66.67 secondi e con Michael Cristofoletti in sella a Sig Debalia alla 16^ posizione con zero penalità nel tempo di 68.43 secondi.
Vittoria tedesca nella seconda 1.40m Table A Against Clock con Maximilian Lill in sella a Stakan 4 con zero penalità nel tempo di 60.50 secondi.
A seguirlo sul podio, in seconda posizione, è stato il cavaliere inglese Jackson Reed Stephenson con Muna Vd Bisshop con zero penalità nel tempo di 62.95 secondi e, in terza posizione, il binomio danese formato da Emil Hallundbaek e Bel Star sempre con zero penalità nel tempo di 63.09 secondi.
Zero le penalità anche per l’azzurro Lorenzo De Luca alla 15^ posizione della classifica con Nuanche Bleue Vdm Z nel tempo di 68.25 secondi.
Ultima categoria della giornata, la 1.35m Two phases Special che ha visto sul podio, precisamente alla seconda posizione, l’azzurro Giampiero Garofal in sella a Django (0-0/28.75”).
A vincere la categoria è stato invece il tedesco Jorne Sprehe con Chepetta 3 (0-0/27.50”) e, in terza posizione, abbiamo visto Stanislav Teder con Funcky Blue (0-0/28.78”).
Bene poi ancora per Giampiero Garofalo che, questa volta in sella a VDL Groep Jos Van d’Abdijhoeve, si aggiudica l’8^ posizione della classifica (0-0/31.18”).
MS

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook