Longines Masters di Losanna

Lausanne .jpg

Inizialmente prevista per il 18-21 giugno, la seconda edizione dei Longines Masters di Losanna non si terrà, ha annunciato EEM, fondatore, proprietario e organizzatore dell'evento. La decisione è stata presa come misura precauzionale, alla luce degli sviluppi intensi e imprevedibili dell'epidemia di COVID-19 che sta colpendo l'Europa e il resto del mondo. “Ad oggi e, nello stato attuale della crisi sanitaria globale, nessuno sa se gli eventi sportivi e culturali saranno in grado di andare avanti in Svizzera a metà giugno. Nessuno può garantire che saremo fuori da questa crisi, che saremo in grado di accogliere i cavalli e il pubblico e offrire il meraviglioso evento che tutti stanno aspettando.
 La serie Longines Masters è rinomata in tutto il mondo per la sua eccellenza, un livello che non siamo sicuri di poter raggiungere nelle attuali condizioni di preparazione ", ha spiegato Christophe Ameeuw, fondatore e presidente di EEM. “Dopo la cancellazione dei Longines Masters di Hong Kong e dell'Asia Horse Week, abbiamo proceduto con cautela all'organizzazione dei Longines Masters di Losanna, con la passione che caratterizza la squadra che mi circonda. Nonostante ciò, la saggezza impone che dovremmo rinunciare alla tappa svizzera delle nostre serie quest'anno. Questo è un periodo difficile e strano: sta a noi, in quanto attori del settore equestre globale, tenere conto delle lezioni che stiamo imparando e iniziare a costruire il nostro mondo per domani. ”La serie Longines Masters è una serie intercontinentale di gare di salto ostacoli, riconosciute dalla FEI, Federazione Equestre Internazionale. I migliori cavalieri e cavalli del mondo prendono parte a questa serie. La prossima tappa della serie saranno i Longines Masters di Parigi, dal 3 al 6 dicembre 2020.

Con sede a Saint-Imier, in Svizzera, dal 1832, l'esperienza dell'orologeria di Longines riflette una forte devozione per tradizione, eleganza e prestazioni. Longines ha generazioni di esperienza come cronometrista ufficiale per i campionati mondiali e come partner di federazioni sportive internazionali. Nel corso degli anni, Longines ha stretto legami solidi e duraturi con il mondo dello sport. Conosciuta per l'eleganza dei suoi orologi, Longines è membro di Swatch Group Ltd., leader mondiale nella produzione di prodotti per il cronometraggio. Con l'emblema della clessidra alata, il marchio opera in oltre 150 paesi.
 Con la passione per gli sport equestri, Christophe Ameeuw, presidente e fondatore di EEM, ha creato l'Ecusses d'Ecaussinnes nel 1997. Con sede in Belgio , le scuderie godono oggi di una reputazione internazionale per il commercio di cavalli da competizione, per l'allevamento di fascia alta e per un'accademia che fornisce l'accesso al meglio dell'addestramento equestre. L'organizzazione, così come la reinvenzione delle competizioni di salto ostacoli, è la sfida che Christophe Ameeuw e il suo team si sono prefissati. La società si è sviluppata creando il concetto di "Masters", che riunisce sotto lo stesso tetto il meglio dell'esperienza di salto ostacoli, intrattenimento e stile di vita. Nel 2017, EEM ha creato una nuova competizione iconica, la Riders Masters Cup. Presentata in collaborazione con l'EEF (European Equestrian Federation), questa battaglia si oppone al salto ostacoli tra le due potenze mondiali: l'Europa e le Americhe. Nel continente asiatico, nel frattempo, c'è l'Asia Horse Week, un vero punto d'incontro per la comunità equestre internazionale in Asia, creata durante i Longines Masters di Hong Kong, a dimostrazione del desiderio dell'EEM di sviluppare il settore internazionale in Asia- Regione del Pacifico. Nel 2019, i Longines Masters hanno arricchito la serie con un nuovo prestigioso palcoscenico: Losanna è diventata la prima tappa all'aperto in questa serie intercontinentale.

blizko communication
Daniel Koroloff

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook