Il World Equestrian Festival CHIO Aachen 2021 rimandato a settembre 2021

Hauptstadion_AndreasSteindl_ohne-AM...jpg

"Tutti non vedono l'ora che vada in scena il CHIO Aachen 2021, ma la salute e la sicurezza sono naturalmente la priorità numero uno", ha dichiarato Frank Kemperman, presidente del consiglio di amministrazione dell'Aachen-Laurensberger Rennverein e.V. (ALRV), gli organizzatori dell'evento. Gli organizzatori hanno cercato in ogni modo di spostare la data di inizio da giugno ad un periodo che permettesse alla FEI di approvare l'evento e confermarne ufficialmente l'inizio.

"Il CHIO Aachen 2021 sarà uno spettacolo strordinario, e proprio come sempre interesserà tutte e cinque le discipline olimpiche e vedrà scendere in campo i migliori cavalli e cavalieri", ha spiegato Kemperman.
Nonostante gli aspetti organizzativi legati allo sport siano estremamente chiari, il quadro generale è abbastanza incerto. Kemperman ha proseguito dicendo che ancora oggi non si sa se l'evento potrà davvero ospitare il pubblico ed è proprio per questo che è stato sottolineato che i biglietti acquistati per il CHIO Aachen 2021 potranno essere sostituiti con biglietti per il CHIO Aachen 2022 o, per coloro i quali non fossero interessati allo "scambio" di biglietti, potranno essere rimborsati o decidere di donare l'intera somma.
Frank Kemperman ha aggiunto: "Ci aspettiamo di sapere il numero di spettatori eventualmente consentiti entro la metà giugno", periodo in cui inizieranno le vendite dei biglietti per il CHIO Aachen 2021.

fonte: press release CHIO Aachen 2021
foto credits: CHIO Aachen 2021

HSJ ©

facebook

Centri Ippici

facebook