Nazionali A5*, i risultati dei Gran Premi

horse....jpg

Cala il sipario sul secondo fine settimana di gare di Giugno 2021, vediamo quali sono stati i migliori cavalieri e le migliori amazzoni che si sono aggiudicati il podio nei GP5* svolti nella giornata di ieri.
Partiamo con il Nazionale A5* di ETREA (Busto Arsizio) con il Gran Premio C145 a due manches Tab. A.
Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il cavaliere Francesco Correddu in sella a Necofix (stallone seit del 2006) con doppio netto nel tempo di 37.86 sec. in seconda manche.
A seguirlo sul podio, in seconda posizione, è stato Luca Maria Moneta con Gold Empire (stallone scon del 2011) anche lui con percorso netto in entrambe le manches nel tempo di 38.98 sec. in seconda e, in terza posizione, Filippo Moyersoen con Sundance (stallone sella italiano del 2006) con zero penalità in prima manche e 4 nella seconda nel tempo di 38.93 secondi.
Completano la topfive della classifica: in quarta posizione il binomio libanese formato da Roger Chamms e Don Quentin (0-4/40.33”) e, in quinta posizione, l’amazzone Michol Del Signore insieme a Irish Coffee (4-0/40.43”).

Passiamo al Gran Premio C145 a due manches Tab. A del Nazionale A5* ospitato dall’Horses Riviera SSD A.R.L. (San Giovanni In Marignano) nel quale, ad aggiudicarsi la prima posizione del podio, è stato Matteo Giunti in sella a Kurtis VD Bisschop (castrone bwp_ del 2010) con doppio zero nel tempo di 41.16 sec. in seconda manche.
Zero le penalità in entrambe le manchse anche per la seconda e terza posizione del podio conquistate rispettivamente da Luigi Polesello con Farao Van T Vennehof (stallone bwp_ del 2005) (0-0/41.22”) e da Paolo Paini con Ten Ten (castrone sella italiano del 2007) (0-0/42.03”).
A completare la topfive della classifica troviamo: Matteo Leonardi insieme a Zypern III in quarta posizione (0-0/43.22”) e, Luigi Polesello insiema a Uciano De La Botte in quinta posizione (0-0/43.75”).

Concludiamo con il Nazionale A5* + Ambassador delle Scuderie Del Leon D’Oro (Truccazzano) con il Gran Premio C145 a due manches Tab.A.
Vittoria per Massimiliano Ferrario in sella a Rigoletto Della Florida (stallone sella italiano del 2006) con doppio netto nel tempo di 38.55 sec. in seconda manche seguito da: in seconda posizione Manuel Roberti con Ebblinghem (castrone kwpn del 2009), anche lui con doppio netto nel tempo di 40.15 sec. in seconda manches e, in terza posizione, Filippo Codecasa con Cooley In Time (femmina iris del 2011), sempre con doppio zero nel tempo di 40.28 sec. in seconda manche.
Quarta posizione poi per Alessandro Zanoni insieme a Emir De Tiji Z (0-0/40.95”) e, quinta posizione, per Alberto Carrara insieme a Jincerot (0-0/42.34”).

MS | Foto archivio HSJ

HSJ | Instagram: @horseshowjumping.tv | Facebook: @horseshowjumping.tv

facebook

Centri Ippici

facebook