La prima vittoria della stagione per i Doha Falcons

GCL SAM 2.jpg

La prima vittoria della stagione per i Doha Falcons mantiene il Valkenswaard United in una posizione di forza in vista delle finali GCL in un GCL Šamorín pieno di drammi

I Doha Falcons hanno convertito la loro pole position in una sensazionale vittoria nella splendida X-Bionic Sphere di Šamorín durante la penultima tappa della stagione 2021. Bassem Mohammed e Caletto Cabana hanno fatto squadra con Yuri Mansur su Vitiki per produrre l'unico doppio netto del weekend e aiutare Valkenswaard United a rimanere in cima alla classifica generale.

Il duo Berlin Eagles di Ludger Beerbaum e Philipp Weishaupt ha conquistato il secondo posto, mentre la coppia degli Shanghai Swans di Christian Ahlmann e Max Kuhner ha messo in atto una performance da cardiopalma per conquistare il terzo posto in questa fase cruciale della stagione.

L'ultimo ad andare Mansur per i Doha Falcons non ha solo vinto per la squadra, ma rivendicando il massimo dei punti hanno anche reso estremamente difficile per gli Shanghai Swans battere i Valkenswaard United nella gara di campionato, poiché il divario di punti si è chiuso a 11.

Le prestazioni di oggi nell'enorme arena indoor hanno anche aiutato gli Shanghai Swans e i Paris Panthers ad assicurarsi i loro posti nella top 4 finale dei campioni del 2021, il che significa che hanno la garanzia di passare direttamente alla semifinale della Supercoppa GCL ai playoff del GC Praga. La battaglia per il posto finale è ora più calda che mai, dato che London Knights e Berlin Eagles si separano per soli 7 punti nella finale della prossima settimana.  

Un emozionato Mohammed ha sorriso: "Il mio cavallo ha saltato di nuovo bene, tutti hanno la possibilità di vincere, siamo stati i migliori questo fine settimana. Questo fine settimana siamo stati semplicemente i migliori".

Sorridendo accanto al suo compagno di squadra Mansur ha aggiunto: "Per la nostra squadra, abbiamo sempre fatto bene il primo giorno e non il secondo. Abbiamo lavorato duramente per migliorare le nostre prestazioni e passo dopo passo ci arriviamo. Tutte le strutture che abbiamo qui sono semplicemente fantastiche, siamo molto fortunati. "

Gli attuali leader della classifica Valkenswaard United erano in cerca di riscatto oggi dopo i loro scioccanti 14 difetti nel round 1 di ieri. Per primo l'attuale numero uno del mondo Peder Fredricson ha tirato fuori la sua potenza massima di H&M All In per affrontare il percorso di Uliano Vezzani di 1,55m. Hanno dimostrato la loro classe ancora una volta con un round impeccabile prima di passare le redini alla giovane Gilles Thomas. Uscendo dalla panchina per sostituire Tops-Alexander, Thomas ha consegnato la merce con il suo splendido stallone nero di 9 anni Feromas van Beek Z mantenendo United a 14 difetti e lasciandoli con una lunga attesa davanti a guardare le altre squadre.  

C'era il dramma per il Monaco Aces come primo ad andare Jeanne Sadran ha un errore di comunicazione arrivando nel doppio accanto al GC Lounge aggiungendo un passo in più e causando un rifiuto. Girare un cerchio si è rivelato costoso come hanno finito con 5 difetti e distruggendo le loro possibilità di salire tra i primi quattro oggi. Laura Kraut e Confu sono riusciti a tornare a casa con un foglio pulito, ma la squadra ha finito 10° in totale perdendo punti preziosi.

Berlin Eagles ha tirato fuori tutte le fermate e ha immediatamente messo sotto pressione il resto del campo, come Philipp Weishaupt su Coby e Ludger Beerbaum e Mila hanno cavalcato senza problemi, il che significa che la squadra ha finito con soli 4 difetti riportati dal primo round.

Inseguendo Valkenswaard United, Ahlmann e Kuhner hanno iniziato a fare affari. Portando la potenza extra di Dominator Z, Ahlmann ha fatto un passo avanti ed è tornato a casa libero. Kuhner ha poi guidato un giro perfetto, assicurando alla squadra un podio e soprattutto chiudendo il divario con Valkenswaard United.

I Paris Panthers erano seduti sui 4 difetti più veloci nel round di oggi. La squadra non aveva altra scelta che trattare i loro round come un jump-off e sperare che le tre squadre finali avessero dei pali. Sfortunatamente, il rischio non ha pagato e Darragh Kenny su Volnay du Boisdeville è stato veloce ma ha avuto un errore mentre Gregory Wathelet e Picobello Full House Ter Linden Z sono stati leggermente più lenti sui 4 difetti.

Aggrappati al quarto posto nella classifica generale della stagione, i London Knights hanno tirato fuori il loro A-game sotto i riflettori a Šamorín. Emily Moffitt e Winning Good sono stati estremamente sfortunati abbattendo una barriera e mettendo la squadra in svantaggio. Nicola Phillipaerts e il suo cavallo di punta Katanga v.H Dingeshof ha seguito le orme di suo fratello e hanno finito con un fulmineo netto lasciando la squadra appena fuori dal podio in quarta posizione e mantenendo la loro posizione in classifica.

I Doha Falcons, ultimi a partire, sapevano che dovevano solo tenere tutte le stecche alzate per salire a razzo in cima al podio per la prima volta in questa stagione. Hanno mantenuto la testa sotto estrema pressione e sia Mohammed che Mansur hanno tirato fuori tutte le fermate per mantenere un foglio pulito e vincere il drammatico GCL di Šamorín.

La competizione non potrebbe essere più serrata mentre il campionato si dirige verso la settimana finale della stagione 2021 la prossima settimana dal 21 al 23 ottobre dove il campione dei campioni sarà incoronato a Šamorín.

RISULTATI https://gctv.gcglobalchampions.com/season/result?coursep=false&classId=3...

GCL | Foto GL

HSJ

facebook

Centri Ippici

facebook