FEI European Jumping Championship 2023: gli Europei di Salto Ostacoli andranno in scena all'ippodromo SNAI San Siro

Ippodromo Snai San Siro(2) - Snaitech.jpg

Milano, 26 agosto 2021 -  A distanza di poche settimane dalla chiusura della Milano San Siro Jumping Cup, l'evento internazionale di salto ostacoli andato in scena presso l'Ippodromo di San Siro, arriva la straordinaria conferma con l'assegnazione degli Europei di salto del 2023. La FEI (Federazione Equestre Internationae) ha dichiarato l'assegnazione dei prossimi Campionati Europei di Salto
Ostacoli al team dell'Ippodromo Snai San
Siro di Milano, notizia incredibile per la città di Milano e per tutti coloro che amano il mondo equestre nelle sue diverse discipline sportive.

La Milano Jumping Cup 2021 era il primo di una serie di eventi che verrano distribuiti in un triennio partendo da una competizione a tre stelle, l'edizione appena conclusa, continuando con una a quattro stelle nel 2022 fino all'evento top previsto per il 2023. L'organizzazione è stata apprezzata e giudicata positivamente dagli osservatori, dai tecnici e dai dirigenti della Federazione Internazionale, al punto di assegnare all'Italia e al team della MJC i prossimi Europei di salto.

L'assegnazione di questo Europeo è un riconoscimento non solo della qualità organizzativa del team della MJC, ma anche e soprattutto un passo nel futuro dell'Ippodromo Snai San Siro, impegnato nel realizzare quel 'Teatro del Cavallo' nel quale andranno in scena - anche nella stessa giornata come accaduto con una 'prima' assoluta nei giorni della MJC - diverse discipline, dal galoppo, all'equitazione, al trotto.  

Il Segretario Generale della Federazione Italiana Sport Equestri Simone Perillo ha dichiarato: "Siamo entusiasti di avere questo importante Campionato assegnato a Milano, un hub per gli appassionati di cavalli e sede dell'esclusivo Ippodromo Snai San Siro che unisce tradizione e modernità ed è la cornice perfetta per accogliere le migliori partnership equestri d'Europa. Questo campionato avrà un impatto duraturo sull'intera regione e lavoreremo a stretto contatto con gli organizzatori e la FEI nei prossimi due anni per garantire che il FEI Jumping European Championship 2023 offra una piattaforma iconica e indimenticabile per far brillare lo sport".

HSJ | Photo credits Snaitech

facebook

Centri Ippici

facebook