Gran Premi Nazionali, i migliori risultati del weekend appena concluso.

D3B15828-413E-489D-9BFC-2A5EEF2A3184.jpeg

Cala il sipario sull’ultimo fine settimana di Settembre 2021, vediamo quali sono stati i migliori cavalieri e le migliori amazzoni che si sono aggiudicati il podio nei GP svolti durante l’ultima giornata di gare.
Incominciamo con il Gran Premio C145 a due manches del Nazionale A5* ospitato dal centro ippico il Torrione di Tortona.
Ad aggiudicarsi la prima posizione del podio è stato Massimo Grossato in sella allo stallone Hann del 2009 DMark 2, con doppio percorso netto nel tempo di 37.39 sec. in seconda manche.
Seconda posizione per Enrico Frana con Crissy Mary Star (0-0/38.34”) e, terza posizione, nuovamente per Massimo Grossato questa volta insieme a Ireland VDL (0-0/38.92”).
A completare la topfive della classifica troviamo: in quarta posizione Luca Maria Moneta su Chillu 41 (1-0/43.16”) e, in quinta posizione, Bruno Chimirri su Califfa Mild (4-0/36.34”).
Continuiamo con un altro 5* e cioè quello ospitato dall’Associazione Sportiva ETREA di Busto Arsizio, con la vittoria dell’amazzone Barbara Sutter in sella al castrone Seit del 2012 Timoteo nel GP C145 a due manches, con doppio zero nel tempo di 39.2 sec in seconda manche.
Seconda posizione della classifica per il cavaliere tedesco Ulrich Gunter Hermann Kirchhoff con Cancun 10 (0-0/39.5”) e, terza posizione, per Alessandro Colombo con Calindra FZ (0-0/42.99”).
Completano la topfive della classifica: Gianluca Palmizi e Papaia Del Sole in quarta posizione (0-4/41.43”) e, Chiara Galeazzi insieme a Camelot in quinta posizione (1-4/49.26”).
Passiamo ora ai Nazionali 3* cominciando da quello ospitato dalle Scuderie della Malaspina di Ornago, con il Gran Premio C135 a due manches vinto dal cavaliere colombiano Andres Penalosa in sella allo stallone Oldb del2013 Chacco Grande PS, unico binomio ad aver completato entrambe le manches con zero penalità (0-0/52.23”).
Seconda posizione del podio per Massimiliano Ferrario con Good Vibrations D’Acheronte (0-4/49.26”) e, terza posizione, per Vanessa Ambrosetti con Charlie (0-4/54.2”).
Quarta posizione poi per il belga Robert Capouet su Mistral (4-4/48.35”) e, quinta posizione, per Cecilia Brenna su Cladem Equi Store Boleybawn (0-8/51.42”).
Proseguiamo con il Nazionale A3* del C.E. AL. CLE. di Manerbio con la vittoria dell’amazzone Clio Boni in sella alla femmina Seit del 2014 Logica nel Gran Premio C140 a due manches con doppio percorso netto nel tempo di 41.05 sec. in seconda mnche.
Alle sue spalle, in seconda posizione, troviamo Martina Giordano con Apollon Du Trio (0-0/45.02”) e, in terza posizione, Roberto Turchetto con Grappenmaker (4-0/38.35”).
Quarta posizione ad un passo dal podio per Gianandrea Momo Momo su Fireball (4-0/38.91”) e,quinta posizione, per Michele Piantoni su Davinjo (4-0/43.62”).
Concludiamo con il Nazionale A2*+ Ambassador ospitato dallo Stella Maris Equestrian Center di Roma, con la vittoria del cavaliere greco Selini Popp in sella allo stallone Sebe del 2007 Brandy Sugar nel Gran Premio C140 categoria mista (0-0/45.23”).
Seconda posizione del podio per Simone Coata con Vaja Hoy (4-0/35.43”) e, terza posizione, per Valerio Amici con Persona Non Grata 111 Z (4-0/36.11”).
Completano la topfive della classifica: Alfredo Salinetti su Corrida De Riverland in quarta posizione (0-4/45.2”) e, Paolo Adorno su Jamaica in quinta posizione (0-8/37.97”).

MS | Foto Cristina Tedeschi ProjectFoto


HSJ

facebook

Centri Ippici

facebook