Gregory Cottard prende il comando dell'Hubside jumping Valence e Lorenzo de Luca vince la LR da 1.40m

hubside jumping valence gtegory cottard.jpg

Alla fine della giornata di ieri, i top rider hanno gareggiato nell'evento principale della giornata del CSI5* dell'Hubside Jumping Valence, una Vitesse valutata a 1,50m. Non solo dovevano evitare le insidie del percorso progettato dal direttore di gara Cédric Longis, ma dovevano anche andare molto velocemente. Penultimo a partire, il francese Grégory Cottard ha messo tutti d'accordo con la sua Cocaine du Val.

E' stato davanti a una folla gremita che i ventitré concorrenti si sono sfidati per la vittoria e sono scesi in campo questa sera all'HUBSIDE JUMPING di VALENCE. Primo sulla linea di partenza, la francese Alexa Ferrer ha impostato il ritmo, firmando un giro netto in 65.49 secondi. Non ci è voluto molto perché il giovane britannico Jack Whitaker, in sella a Elucar V.E., trovasse la chiave di volta per firmare un tempo più veloce, abbassandolo a 61.70 secondi. Un nuovo tempo da battere... impeccabile l'irlandese Bertram Allen con Fts Killossery Konfusion (3 °) che ha finito in 62.24 secondi. Quarto posto per l'italiano Emanuele Camilli su Chaccrouet che ha concluso in 62.72 secondi, mentre la francese Mégane Moissonnier su Aramusse ha chiuso la top five che ha chiuso in 64.13 seconndi.

RISULTATI
1) Gregory Cottard, FRA – Cocaine du Val 0/61.49
2) Jack Whitaker, GBR – Elucar V.E. 0/61.70
3) Bertram Allen, IRL – Fts Killossery Konfusion 0/62.24
4) Emanuele Camilli, ITA – Chaccrouet 0/62.72
5) Megane Moissonnier, FRA – Aramusse 0/64.13
6) Alexa Ferrer, FRA – Uranie de Belcour 0/65.49
7) Benoit Cernin, FRA – Vitalhorse Seurat Galotiere 4/61.88
8) Julien Gonin, FRA – Caprice de Guinfard 4/62.33
9) Eduardo Pereira De Menezes, BRA – Calypso des Matis 4/64.25
10) Marie Demonte, FRA – Manchester 4/64.70, 11) Olivier Perreau, FRA

Un altro successo italiano quello di Lorenzo de Luca su Malissa de Muze che ha vinto il Prix Axeria da 1.45m LR. Il binomio ha chiuso il percorso progettato da Cédric Longis senza errori e impiegando 33.97 secondi per concludere il giro del barrage. Secondo posto per il francese Edward Levy su Sirius Black che in 34.00 secondi ha fermato i cronometri. L'Irlandese Mark Mcauley su O'Hara Els ha chiuso la top 3 in 34.17 secondi senza alcun errore.

RISULTATI
1) Lorenzo de Luca, ITA – Malissa de Muze (0)-(0)/33.97-0
2) Edward Levy, FRA – Sirius Black (0)-(0)/34.00-0
3) Mark Mcauley, IRL – O'Hara Els (0)-(0)/34.17-0
4) Carlos Hank Guerreiro, MEX – H5 Chacco-San (0)-(0)/34.37-0
5) Angelica Augustsson Zanotelli, SWE – Nintender Star (0)-(0)/34.74-0
6) Philippe Rozier, FRA – Le Coultre de Muze (0)-(0)/37.13-0
7) Alexa Ferrer, FRA – Gracieux du Pachis (0)-(0)/37.26-0
8) Luciana Diniz, POR – Conchento PS (0)-(0)/37.88-0
9) Michel Robert, FRA – Bingo Del Tondou (0)-(0)/38.48-0
10) Roger Yves Bost, FRA – Cassius Clay Vdv Z (0)-(0)/40.85-0

TUTTI I RISULTATI QUI https://online.equipe.com/fr/competitions/42769
Hubside Jumping | Photo Sportfot

HSJ

facebook

Centri Ippici

facebook