Arabian horses: We, Women - Jennifer von Dahn

Jennifer von Dahn we women Tutto arabi...JPG

Mi chiamo Jennifer von Dahn, ho 35 anni e sono nata in Svezia. Mi sono trasferita in Belgio circa 5 anni fa per lavorare al Privilege SFQ.
Ho incontrato Raphael Curti ad uno show in Europa qualche anno prima. Mi è stato offerto un posto come groom e ho colto al volo l'occasione per unirmi a un gruppo di persone talentuose e stimolanti. Non mi sono mai voltata indietro, Privilege è la mia casa.
Mi sono fatta strada e all'inizio di quest'anno Raphael mi ha promosso a direttore generale.
Poiché Privilege è cresciuta e ha ottenuto successo in tutto il Mondo sono onorata per la grande responsabilità.
È un lavoro duro ma immensamente gratificante e fa sì che io penso di avere il miglior lavoro del mondo.
I cavalli sono tutto per me - mi hanno costruito come persona. Mi hanno dato veramente tanto.
Sono fortunata ad essere circondata da persone che mi sostengono. Raphael in particolare, ma anche i nostri clienti che ci danno fiducia ogni giorno.
Vengo dal mondo dei cavalli da corsa, dei trottatori in particolare. Ho iniziato da molto giovane e per molti anni sono andata a scuola di giorno e allenavo i cavalli sulle piste di sera.
Dopo molti anni di attività ho deciso di provare qualcosa di diverso. Ma non c'è voluto molto tempo per capire che il mio posto è con i cavalli.
Ho pubblicato un annuncio su un sito web in Svezia e Magnus Tingshagen di MT Training Center mi ha contattato.
Mi ha offerto una posizione e ho lavorato per loro per circa 5 anni. È stato un grande salto quello dai cavalli da corsa ai cavalli da spettacolo e ho imparato molto da Magnus e da sua moglie Janicke. Mi sono innamorata perdutamente del cavallo arabo e dell'eccitante mondo a loro dedicato.
Per me essere una donna oggi non è più difficile che essere un uomo, non c'è differenza in quello che posso fare come donna rispetto ad un uomo. Io sono
fortunata ad essere circondata da persone non vedono il mio genere quando mi guardano, ma solo me. Sono stato giudicata per le mie capacità. Purtroppo questo non è sempre il caso di tutte le donne. Il mondo sta cambiando e stiamo andando nella giusta direzione. Ci sono molte donne di successo che eccellono come manager, gestori, allenatori, allevatori e così via.
Credo che le donne siano sempre più forti dal punto di vista della parità di genere e la mentalità è diversa da quella che poteva esserci prima.
Non ho mai trovato difficoltà o ostacoli nel propormi nel mondo del cavallo arabo. Ho incontrato pochi individui che hanno messo in discussione la mia autorità per via del mio sesso, ma questi non mi hanno neanche infastidito. Ho dimostrato sempre di essere abbastanza per le persone che contano per me e continuerò a farlo.
Non importa in quale settore entriate, sarete sempre messe in discussione. Le vostre intenzioni, capacità e la forza, tra le altre cose. Come risponderete e come vi influenzeranno determineranno la vostra possibilità di avere o meno successo. Naturalmente ci vuole anche un po' di talento e di fortuna. Specialmente nel nostro business. Nel nostro lavoro bisogna avere un certo sentimento e passione per i cavalli. Se non ce l'hai, potresti avere successo, ma a breve termine, non durerà mai. La mia priorità è sempre stata l'orgoglio per il mio lavoro e l'amore per i miei cavalli. Tutto il resto è sempre stato meno importante per me.
Le qualità che si deve garantire per perseguire un sogno e per intraprendere un progetto secondo me sono la forza e la passione. La mente è un potente strumento. Il tuo desiderio di vivere il tuo sogno è ciò che ti spinge ad attraversare le difficoltà. Comprenderete che non potete realizzare i vostri sogni senza qualche difficoltà, è il modo in cui si cresce e si impara da esse che determinerà il vostro successo e il raggiungimento del vostro obiettivo.

Mi piace pensare che la mia esperienza e la mia storia possano essere un'ispirazione per una futura generazione di donne in questo mondo.
Il mio messaggio per incoraggiarle a prendere la loro strada, qualunque essa sia, è:
LASCIATE CHE LE VOSTRE PASSIONI VI ACCOMPAGNINO. SE SIETE APPASSIONATI, SIETE INARRESATABILI.

Testo e progetto di Giorgia Mauri per Tutto Arabi Magazine ©

HSJ ©

Seguici su Instagram: @horseshowjumping.tv
Seguici su Facebook: @horseshowjumpng.tv


facebook

Centri Ippici

facebook