Alissa Brandt ottiene la sua più grande vittoria nelle finali WCE Medal al Las Vegas National CSI4*-W

Alissa Brandt Photos by Andrew Ryback Photography_.jpg

Las Vegas, NV - Alissa Brandt si è aggiudicata la vittoria nelle finali della West Coast Equestrians (WCE) Junior/Amateur Medal al Las Vegas National CSI4*-W, tenutosi al South Point Hotel, Casino & Spa.
La competizione, sponsorizzata da California Professional Horsemen's Association (CPHA) Foundation, ha preso il via venerdì 19 novembre, con un primo round, in stile power-and-speed jumper. Tutti i 36 binomi che hanno completato il giro sono stati invitati a tornare per il secondo round sabato 20 novembre, e i primi 10 sono tornati immediatamente per un ultimo round decisivo.   
Alla fine del primo giorno, la 18enne Brandt si è seduta al nono posto con un punteggio di 82 dato dai giudici Frank Madden e Timmy Kees. Un punteggio al secondo turno di 89 l'avrebbe poi portata al quinto posto assoluto, mentre la sua prova finale di velocità, progettata da Catsy Cruz e Guilherme Jorge, l'ha portata direttamente in cima alla classifica di ieri, domenica 21 novembre.
Al secondo posto, sia nel secondo turno che nella classifica generale, si è piazzata Eliza Broz in sella a Clooney 62, di proprietà di Constance Broz, mentre il terzo posto è andato a Tasha Visokay su Go For It B, di proprietà di Sophie Root-Stevens. Al quarto posto si è piazzata la vincitrice del primo giorno, Naomi Wegner sul suo First Choice.
"È così surreale!" ha detto Brandt, che ha vinto in sella a Caracas 89, di proprietà di Elvenstar Farm. "Non credo di aver mai vinto qualcosa di così grande prima d'ora! È davvero travolgente, e sono molto, molto grata a tutta la mia squadra e a questo cavallo. È incredibile".
Solo due mesi fa, Brandt si era qualificata per competere per l'ASPCA Maclay Final, ma non aveva ancora un cavallo che sarebbe stato all'altezza di competere nei concorsi indoor dell'autunno.
"Il mio cavallo a casa non può ancora sopportare la pressione delle finali e tutto il resto", ha spiegato Brandt, che si allena con James Hagman alla Elvenstar Farm. "Sono molto, molto contenta di avere Jim [Hagman] e di avere Caracas!"
Il 13enne Holsteiner ha vinto con molti top rider junior nel corso degli anni, e Hagman ha sentito che Brandt e il castrone sarebbero stati la coppia perfetta.  
"Hanno un grande feeling l'uno con l'altro", ha detto Hagman. "È bellissimo da guardare. Lui deve avere un buon cavaliere, e lei ha fatto un ottimo lavoro".

Dopo un viaggio di successo a est per il National Horse Show a Lexington, KY, e il Pennsylvania National Horse Show a Harrisburg, PA, che ha visto Brandt finire appena fuori dal cutoff finale nella Dover Saddlery/USEF Hunter Seat Medal Final, Brandt e Caracas sono tornati a ovest per la finale di equitazione della carriera junior di Brandt.
Ora, Brandt tornerà a casa a Scottsdale, AZ, per trascorrere le vacanze con la sua famiglia prima di dirigersi in California per la stagione invernale - e prima di sperare di tornare di nuovo al Las Vegas National CSI4*-W nel 2022.

"Adoro questo posto!" ha detto Brandt. "Penso che sia davvero divertente che ci siano molte cose da fare anche intorno allo show, ma penso che l'intero show sia impostato in un modo davvero incredibile e speciale".

Per la vittoria, Brandt è stato presentato con un numero copioso di premi, tra cui un certificato regalo per un paio di DeNiro Salento Boots, fornito da Outdoor Outfitters; un borsone CPHA e un berretto da baseball; una coperta fornita da DaMoor's Tack & Feed; dolcetti per cavalli da Harlow's Heavenly Horse Treats; e 1.500 dollari per la stagione 2022 di Blenheim EquiSports.

Per i risultati completi di tutti e tre i round delle WCE Junior/Amateur Medal Finals, presentate dalla CPHA Foundation, clicca qui https://www.longinestiming.com/equestrian/2021/las-vegas-national-las-ve...
Per saperne di più sul Las Vegas National CSI4*-W, visita www.TheLasVegasNational.com.

www.TheLasVegasNational.com | Foto di Andrew Ryback Photography

facebook

Centri Ippici

facebook