Veterinaria

Condizioni fisiche del cavallo: valutarle con un metodo scientifico

La Tabella di Henneke - Don R. Henneke, PhD., della Tarleton State Texas University, sviluppò la tabella valutativa delle condizioni fisiche del cavallo, che porta il suo nome, nel 1983. Lo scopo originario del sistema era quello di stabilire la fertilità della fattrici magre.

facebook

Test sull'interazione in vivo tra lidocaina e flunixin

cavalli01.jpg

La Kansas State University sta conducendo una ricerca sugli effetti dell'interazione tra due farmaci (lidocaina e flunixin), comunemente somministrati insieme, ai cavalli dopo un operazione chirurgica.
I farmaci sono somministrati per alleviare le sofferenze e i problemi del tratto gastrointestinale a cui i cavalli sono soggetti.
La ricerca sta dimostrando che i farmaci sui cavalli cavalli, non hanno la stessa interazione, potenzialmente pericolosa, mostrata nei test in vitro.

facebook

Il 10 % dei cavalli è portatore di Stafilococco Aureo (MRSA)

cavalli-1.jpeg

Un recente studio belga ha scoperto che il 10% dei cavalli è portatore di un ceppo di Stafilococco Aureo resistente alla meticillina nelle cavità nasali.
E' facile che i cavalli portatori di (MRSA) sviluppino essi stessi infezioni, o che diffondano i batteri agli altri animali o all'uomo.

facebook

Riparare i tendini del cavallo, e dell'uomo?

tendine.jpg

Cura "da cavallo" per riparare i tendini di Achille
Una notizia apparsa su iltamtam.it tuona così: "Sui cavalli da corsa funziona, ed adesso si proverà anche nell'uomo". 
Sta infatti per essere testata in Gran Bretagna una tecnica che impiega cellule staminali per riparare lesioni al tendine d'Achille.
Una'azienda biotech britannica ha infatti annunciato che comincerà i test clinici sull'uomo nel giro di 12 mesi, e prevede di svolgere successivamente, ovvero nel 2011, uno studio più ampio in diversi ospedali europei.

facebook

La Laminite

Laminite4.jpg

E’ una grave patologia, purtroppo ancora molto frequente nelle nostre scuderie, causata da una serie di fattori che possono anche dipendere da una non corretta gestione degli animali; è proprio in virtù di ciò che mi preme,tramite questo breve articolo, ricordare quali sono i tratti salienti della patologia per poter evitare banali errori che però possono avere conseguenze devastanti per i cavalli.

facebook

Iniezioni di fattore di crescita aiutano il processo di guarigione delle ossa

radiografia.jpg

Ricercatori giapponesi della "Obihiro University of Agriculture and Veterinary Medicine" di Hokkaido hanno scoperto che microsfere di gelatina contenenti bFGF, un fattore autocrino di crescita, rendano più veloce il processo di guarigione dei danni ossei.
La ricerca pubblicata nel numero di dicembre del "American Journal of Veterinary Research", riguarda il trattamento di danni al terzo metacarpo (MC3s) di 6 purosangue, indotti sperimentalmente.

facebook

Palm Beach - Sangue nei polmoni, ma ancora sconosciute le cause delle 21 morti

PoloPony.jpg

L'esame post-mortem dei 21 pony da polo che sono morti in Florida è stata completata velocemente, mostrando la presenza di sangue e fluidi nei polmoni.
Tuttavia le autorità credono, con sempre maggiore convinzione, che la causa della morte possa essere trovata in una tossina o in un avvelenamento.

facebook

21 pony morti all'United States Polo Open, sospettata una tossina

PoloPony.jpg

E' stata aperta un'inchiesta per la morte di 21 pony prima di un torneo di Polo di alto livello.Gli animali si sono ammalati gravemente al loro arrivo all'International Polo Club di Palm Beach, per disputare un incontro all'interno dell'United States Polo Open.

facebook

E' possibile scegliere il sesso dei cavalli. Nati i primi con il sesso pre-determinato.

immagine cavallo.jpg

Sono nati MARIO e MARIA e sono i primi cavalli al mondo nati con il sesso pre-determinato. Dal seme congelato di un campione é ora possibile ottenere cavalli maschi o femmine. Risultato ottenuto in Italia nella Clinica Veterinaria dell'Università di Bologna a Cadriano.

facebook

Cavalli vivisezionati: la protesta dei veterinari dell'Avda

cavalli-1.jpeg

E' scoppiata la polemica intorno alla sperimentazione su cavalli sani presso la Facoltà di Veterinaria dell'Università di Bologna.

facebook

Un simpatico cavallo didattico a Lodi!

ter1.jpg

Cari lettori,
sono Ter, un cavallo trottatore di dieci anni. Non tutti sanno quale sia il reale destino di noi cavalli sportivi nati in una nazione dove è ancora tradizione il consumo alimentare di carne equina. A tal proposito vorrei cogliere l’occasione per raccontarvi la mia triste storia che per mia fortuna ha avuto un inaspettato lieto fine grazie ai miei nuovi amici umani.

facebook

Fondazione Centro Internazionale del Cavallo, un progetto innovativo

LaVenariaReale.jpg

All'interno del Parco Regionale La Mandria è stata istituita la prestigiosa Fondazione Centro Internazionale del Cavallo, su iniziativa della Regione Piemonte, nell’ambito del progetto di restauro della “Venaria Reale”, in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino – Facoltà di Medicina Veterinaria, l’UNIRE (Unione nazionale incremento razze equine), la FISE (Federazione

facebook

A Parma per una Laurea su misura

image021.jpg

Il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Equine (STE), è l'unico nel suo genere in Italia, si svolge nella Facoltà di Medicina Veterinaria di Parma. Per l'ammissione, gli studenti devono essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.

facebook

Dalla parte del cavallo

576697_high.jpg
Con la bella stagione la storia si ripete

facebook

Prevenire le fratture come i terremoti

I ricercatori stanno sviluppando un sistema di monitoraggio molto simile a quello usato da sismologhi, per rilevare sottili fratture delle ossa dei cavalli. Il sistema si basa sulla registrazione di emissione acustiche prodotte anche dalle più sottili incrinature delle ossa. Tecniche simili sono utilizzate anche per monitorare l'integrità di ponti o di strutture meccaniche. "Quando di crea una microlesione in un osso, vengono generate delle onde molto simili a quelle che si generano durante un terremoto" afferma il professor Akkus Ozan.

facebook

Ippica: Costa Azzurra, nuova clinica veterinaria

L'ippodromo della costa azzurra (Cagnes-sur-Mer) di recente ha inaugurato la nuova clinica veterinaria che lo pone all'avanguardia in Europa. La clinica, tra l'altro, consente tempestivi interventi in caso di cavallo vittime d’incidenti in corsa ma anche di curare le patologie equine nei soggetti presenti nell'ippodromo  nei periodi in cui l'attività è ridotta o ferma.

facebook

Veterinaria Spaziale

Un decisivo miglioramento della strumentazione medica e quindi dell’assistenza ai cavalli prima e dopo operazioni chirurgiche, sarà possibile grazie all’adozione di sofisticate tecnologie messe a punto dagli esperti della NASA e poi riadattate al contesto veterinario.

facebook

Centri Ippici

facebook