News

VENTI NAZIONI PER LA PRIMA SETTIMANA DI CONCORSI ALL' HUBSIDE

Carlos Enrique Lopez Lizarazo_Admara 2 foto Marco Villanti.jpg

Da giovedì i cavalieri di venti nazioni hanno un appuntamento presso le scuderie del golfo di Saint-Tropez a Grimaud, nel cuore della Costa Azzurra, in occasione della HUBSIDE JUMPING. Sul tracciato disegnato da Andrea Colombo, i grandi nomi del salto internazionale cercheranno di far meglio di Patrice Delaveau e Guillaume Foutrier, protagonisti all'HUBSIDE SPRING TOUR del scorso.
La direzione generale dell'evento è affidata a Denis Monticolo ; Eleonora Ottaviani, è direttrice dell’IJRC, International Jumping Riders Club.

facebook

Pratoni del Vivaro: La carica dei tredici azzurri

CAPPAIMarco@ Massimo Argenziano.jpg

Tredici azzurri - quattro amazzoni e nove cavalieri - si preparano a scendere in campo per agguantare il titolo di “Campione Italiano Assoluto 2019” per la disciplina del completo. L’appuntamento è fissato ai Pratoni del Vivaro dal 6 al 9 giugno, in concomitanza con la FEI Eventing Nations Cup™ Italy, seconda tappa del circuito internazionale che qualificherà la migliore nazione sprovvista di “pass” per Tokyo, all’Olimpiade 2020.

facebook

Coppa del Presidente “Intesa San Paolo”: buon quinto posto della squadra sarda, ma rimane il rammarico per la vittoria sfumata s

Al termine della prima delle due manches della Coppa del Presidente Intesa San Paolo, gara di contorno del 87° CSIO di Piazza di Siena a Roma, la squadra sarda
under 21 era in testa alla classifica provvisoria grazie a tre percorsi con zero penalità.
Dopo i primi due percorsi senza errori della seconda e decisiva manche, il primo posto era ancora assicurato, le nove penalità del terzo concorrente sardo non

facebook

In arrivo un weekend ricco di appuntamenti

Le gare del salto ostacoli non si fermano mai e, tra San
Gallo, Lisbona, Amburgo, St Tropez e Sanremo, il prossimo weekend sarà di nuovo
ricco di eventi internazionali.Dopo Doha, Città del Messico, Miami Beach, Shangai e Madrid,
arriva ad Amburgo (Germania) la sesta delle venti tappe del circuito di
Longines Global Champions Tour 2019.

facebook

Puledri protagonisti a Le Siepi Il prossimo week-end, accanto al prestigioso nazionale a ‘cinque stelle’, lo storico circolo ip

Puledro salto in libertà .jpg

Il prossimo week-end, accanto al prestigioso nazionale a ‘cinque stelle’, lo storico circolo ippico cervese ospiterà la rassegna open Future Champions e il premio Top Jumper

 Organizzati in collaborazione tra Le Siepi e Cavalli d’Italia, con la supervisione tecnica di Ermanno Menetti e con giudici di grande esperienza, questi due appuntamenti di altro profilo con l’allevamento, i puledri e i cavalli giovani si svolgeranno sabato primo giugno, parallelamente al concorso ippico di salto ostacoli che prenderà il via venerdì 31 maggio.

facebook

Completo: Christopher Burton vince il CCI 4 * di Saumur

01 - BURTON CHRISTOPHER_POLYSTAR I 01©LES_GARENNES.JPG

In un concorso che ama, l'australiano Christopher Burton vince in CCI 4 * Saumur, per la quarta volta (dopo le vittorie del 2012, 2016 e 2018), dopo aver dominato il dressage, il cross e un percorso senza errori sugli ostacoli. Il suo cavallo Polystar I si è comportato superbamente ottenendo la qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo.

facebook

FEI Eventing Nations Cup™: Italia si contende Tokyo 2020 con Svezia, Olanda e Belgio

paolo-torlonia.jpg

Roma agguanta il testimone britannico. Dopo la prima tappa ospitata ad Houghton Hall (Gran Bretagna, 23-26 maggio) il circuito FEI Eventing Nations Cup™ può stilare la prima graduatoria, prendendo così il polso della disciplina del completo a livello internazionale.

Questa la classifica della prima tappa: Germania (90,6 punti negativi), Svezia (91,2), Gran Bretagna (99,2), Francia (113,3), Olanda (125,7), Belgio (129,1), Italia (154,6), Svizzera (2033,0) e Spagna (2042,9).

facebook

CSIO5* Piazza di Siena, ultima giornata di gare.

Cala il sipario sull’87^ edizione del CSIO5 stelle di Roma – Piazza di Siena dopo 6 giorni di spettacoli e gare.
È stato il tanto atteso  Gran Premio Roma  a due round a terminare definitivamente questa edizione nel quale, ad aggiudicarsi la vittoria, prevalendo su 44 partenti e con un tempo imbattibile,  è stato il cavaliere israeliano Daniel Bluman in sella a Ladriano Z (0-0/39.47”). A seguirlo sul podio, l’irlandese Cian O’Connor con Irenice Horta (0-0/40.64”) e, in terza posizione, il belga Olivier Philippaerts con H&M Extra (0-0/41.73”).

facebook

Piazza di Siena: dopo diciannove anni la Coppa delle Nazioni alla Svezia

CSIO-ROMA.jpg

L'ultima vittoria risale all'anno 2000 per la Svezia nell'ovale verde di Piazza di Siena.

facebook

Piazza di Siena: Coppa dele Nazioni alla Svezia

La Coppa delle Nazioni è andata
alla squadra svedese, la migliore in campo , secondo Uliano Vezzani, per come
hanno affrontato gli ostacoli gli atleti e per l’intelligente organizzazione
della squadra tutta. La giornata è andata male a noi italiani, a parte Lorenzo
De Luca che ha salvato la faccia facendo un percorso netto nella seconda
manche, il quinto posto è stato il massimo risultato per noi anche a causa
dell’infortunio lieve di Filou de Muze che ha costretto Lucia Vizzini al ritiro

facebook

Centri Ippici

facebook