Arcoveggio: Sul Campionato dei 4 anni soffia il vento di ponente.

Arcoveggio 3.png

La settima corsa del convegno di questa domenica pre-natalizia all'ippodromo bolognese vedrà in pista i cavalli di 4 anni impegnati a gareggiare nel Campionato a loro riservato. In pista dovrebbero presentarsi, salvo defezioni, in nove con ZILATH e ZEFIRO D'ETE a fare prevedibilmente la corsa. Anche se l'incognita è sempre dietro l'ultima curva la prova sui 2060 metri con i suoi 55 mila euro di montepremi non dovrebbe creare palpitazioni in quanti la seguiranno. A parte infatti i due cavalli citati si fa una certa fatica a trovare nel lotto dei partenti quali altri soggetti potrebbero inserirsi per la vittoria. Volendo ad ogni buon conto allargare il pronostico proveremo ad indicare ZAP DI GIRIFALCO bene nell'ultima uscita, ZAR OP per avere Greppi in sediolo e quel ZAFFIRO TOP bene nell'impegno romano di fine novembre. Altri in premiazione sarebbero da indicare vera sorpresa come ZARRAZZA ITALIA. In chiusura doveroso il ricordo di Luciano Bechicchi scomparso all'età di 91 anni vero grande driver molto amato in particolare dal competente pubblico dell'Arcoveggio. (Brudel)

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook