CSI5*/2* GC Prague Playoffs, Ben Maher trionfa nel LONGINES GCT SUPER GRAND PRIX

Siamo ufficialmente arrivati alla fine di un altro weekend
ricco di appuntamenti internazionali e, con esso, cala il sipario sui Global
Champions Playoffs di Praga.

A chiudere definitivamente l’ultima giornata di gare sono
state la 1.60m Longines GCT super grand prix e la 1.60m GCL Super Cup Final
CSI5* - 6 Teams.

Partiamo dai risultati del LONGINES GCT SUPER GRAND PRIX
CSI5* 1.60m nel quale, a mettere la firma della vittoria, è stato il cavaliere
britannico Ben Maher in sella a Explosion W, unico binomio a concludere il
percorso con doppio zero nel tempo di 68.96 secondi nel secondo round.
A seguirlo sul podio, in seconda posizione, è stato l’irlandese Darragh Kenny con
Balou du Reventon (1-1/72.37”) e, in terza posizione, lo svizzero Martin Fuchs
con Clooney 51 (4-0/63.13”).
Quarta posizione poi, ad un passo dal podio,per il tedesco Marcus Ehning con
Cornado NRW (4-0/66.73”).

Per quanto riguarda invece la GCL Super Cup- Final six 6
Teams, vittoria per il team dei Shanghai Swans formato da Peder Fredricson con
H&M Christian K (4-0/67.69”), Pius Schwizer con Cortney Cox (0-8/67.08”) e
Daniel Deusser con Jasmien Bisschop (0-0/65.39”), con un punteggio totale di 12
penalità nel tempo complessivo di 200.16 secondi.
Seconda posizione del podio per il team dei Monaco Aces formato da Laura Kraut
con Confu (5-0/68.61”), Jos Verlooy con Igor (0-4/65.60”) e Julien Epaillard
con Queletta (8-4/65.64”), con un totale di 21 penalità nel tempo complessivo
di 199.85 secondi.
Ad occupare la restate posizione del podio, invece, è stato il team dei Madrid
in Motion formato da Mark McAuley con Vivaldi Du Theil (8-8/67.18”), Maikel Van
Der Vleuten con Dana Blue (4-0/65.70”) e Eduardo Alvarez Aznar con Rokfeller De
Pleville Bois Margot (4-0/67.02”), con un totale di 24 penalità nel tempo
complessivo di 199.90 secondi.

Per completare la classifica, poi, abbiamo visto alla 4^ posizione
il team Cannes Stars con 26 penalità nel tempo di 205.85 secondi, alla 5^
posizione il team Paris Panthers con 28 penalità nel tempo di 199.20 secondi ed
infine, alla 6^ posizione, il team Valkenswaard United con 30 penalità nel
tempo di 206.94 secondi.

 

MS

 

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook