Smolders ancora protagonista al LGCT Valkenswaard, Maikel Van der Vleuten vince il GP

harrie smolders stefano grasso.jpg

Harrie Smolders (NED) e la sua "rockstar" Cas 2 hanno consegnato la seconda vittoria olandese del fine settimana, dopo la grande prova di Maikel Van Der Vleuten nel GP  di Maikel Van der Vleuten in sella alla femmina grigia Dana Blue in occasione del Longines Global Champions Tour di Valkenswaard.
Il cavaliere ha con questa vittoria conquistato 40 punti, che gli hanno consentito di inserirsi al  quarto posto della classifica provvisoria con 237 punti, sempre condotta dal belga Peter Devos con 266 punti all'attivo

Smolders ha conquistato la vittoria davanti a Simon Delestre (FRA) in sella a Filou Carlo Zimequest, e Margie Goldstein-Engle (USA) che ha chiuso in terza posizione con Dicas.
Harrie ha dichiarato dopo la sua vittoria: "È sempre una grande sensazione vincere sul campo di casa e chiudere il weekend con una vittoria come questa è super, soprattutto con la mia famiglia che è qui oggi. Sono molto grato di avere così tante persone che mi incoraggiano - gli spettatori olandesi sono come nessun altro! Ci sono stati alcuni ostacoli particolarmenti complessi, e con i cavalieri presenti al via, sapevo che non sarebbe stato facile. Ma Cas è una rockstar, ogni volta mi strappa il cuore ed è  veloce - è una vittoria che meritava davvero oggi. "

Parlando delle strutture della Tops International Arena, ha dichiarato: "È un vero piacere entrare in campo in una struttura così straordinaria - è progettata per i cavalli e sono davvero in grado di esibirsi al meglio qui. ”
Mentre l'inno nazionale olandese ha risuonato ancora una volta per l'ultima volta questo fine settimana, è da considerare l'importante partecipazione nel fine settimana al CSI5 * con ben 42 cavaloeri di stampo internazionale alle categorie progettate da Uliano Vezzani.

La classifica valevole per la ranking Longines, ha contemplato acnhe la decima posiione di Alberto Zorzi in sella  allo stallone baio di 12 anni Cinsey che ha terminato il percorso base con zero penalità e ha concluso il jump-off con 4 penaità.
Prossima tappa del LGCT guarda a Roma, per il 16 ° appuntamento dell'edizione 2019.

 

foto Stefano Grasso

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook