Countdown per il primo appuntamento LGCT a New York.

new york.jpg

Il primo Longines Global Champions Tour e le finali GCL che si terranno a New York prenderanno il via tra poco più di due mesi.
Il nuovo evento è in programma dal 27 al 29 settembre e si svolgerà a Governors Island con lo skyline di Manhattan e la Statua della Libertà, creando una location senza precedenti per il salto ostacoli di livello mondiale.
 Georgina Bloomberg, proprietaria del team GCL New York Empire, ha dichiarato: "È molto eccitante che New York ospiti le finali del 2019 della LGCT e della GCL. L'evento su Governors Island sarà un palcoscenico davvero unico per il salto ostacoli e non vedo l'ora che il mio team New York Empire partecipi a questo spettacolo inaugurale. Sono sicura che sarà un'esperienza entusiasmante per gli appassionati di equitazione ".

Le finali LGCT e GCL a New York saranno il culmine di una stagione esaltante che attraversa i continenti dal Medio Oriente alle Americhe, Europa e Asia prima di approdare negli Stati Uniti ancora una volta per le finali. La competizione è stata intensa nelle gare a squadra e tutti i team tireranno fuori le loro carte migliori. E si batteranno per finire in cima alla classifica per la GCL Super Cup Final al GC Playoffs di Praga. I cavalieri in gara inoltre, si metteranno in gioco per vincere l'ultimo posto di qualifica per il Super Grand Prix LGCT ai Playoff.
Governors Island uno spazio da 172 acri nel porto di New York è un luogo per l'arte, lo sport e la cultura e uno dei preferiti tra i newyorchesi che fuggono dalla città per il fine settimana.

I visitatori saranno in grado di ammirare i migliori cavalli e cavalieri al mondo; sarà semplic raggiungere gli spazi dedicati al concorso utilizzando i normali servizi di traghetto da Lower Manhattan e Brooklyn.

    
    
Media Contact

Anna Goodrum

Photo: Governors Island, New York

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook