Event Riders Master 2019, il meglio del meglio del completo ad Haras de Jardy

Tim Price ERM.jpg

Ad un tiro di schioppo da Parigi e dagli sfarzi della Reggia di Versailles, Haras de Jardy è una gemma storica nascosta che affonda le sue radici nella tradizione equestre e che si prepara ad accogliere l'edizione 2019 del Master di completo internazionale: il 13 e 14 luglio è tempo di Event Rider Masters con alcuni dei migliori interpreti del circuito professionistico internazionale della disciplina del completo.

Una sfida rinnovata per cavalli e riders in una delle location più suggestive ed esaltanti della stagione, l'Event Rider Masters inizierà ad Haras de Jardy con una selezione mozzafiato, la #ERMtheCut lascerà sul campo infatti solo i migliori 30 binomi, incaricati di dare vita ad uno spettacolo sportivo di eccellenza.

Haras de Jardy è un appuntamento essenziale dell'Event Rider Masters 2019, giunta già alla seconda metà della serie che vede capolista Chris Burton, ma per l'appuntamento di Haras de Jardy il favorito è Alex Bragg: già vincitore della tappa dello scorso anno, per questo appuntamento si ripresenta in sella alla new entry della sua scuderia, Alcatraz.

L'uomo da battere in assoluto resta però l'attuale numero uno del mondo Tim Price, seguito dall' "alieno" Michael Jung.

Vincitore il neozelandese il mese scorso del prestigioso ed esclusivo CCI5* di Luhmulen, Price sarà in campo ad Haras de Jardy con il castrone di 10 anni Falco, debuttante come quello che presenterà anche Michael Jung (Creevagh Cooley): due matricole per due dei migliori cavalieri al mondo in questa disciplina, ad Haras de Jardy tutto può accadere.

Beniamino del pubblico di casa sarà il vincitore di Pau Maxime Livio che scenderà in campo in sella ad Opium de Verrieres, una interessante statistica per lui: mai uscito dalla lista dei migliori 10 in classifica dal 2011.

Presentando brevmente l'Event Rider Master, classificato secondo i parametri FEI come un CCI4* la formula di questa serie è molto simile ai grandi Master di salto ostacoli: ogni tappa ha un montepremi di 50,00 euro che vengono così distribuiti: 16,000 / 18,000 euro al vincitore, 12,000 / 13,500 euro al secondo classificato e 8,000 / 9,000 euro al terzo classificato.

I punti per ciascuna tappa sono raccolti in una classifica generale che prevede al termine un premio bonus finale di 50,000 euro - 30,000 dei quali sono destinati al solo vincitore della ranking di tutta la serie.

Ma soprattutto, l'intera manifestazione è trasmessa in diretta live streaming gratuitamente su www.eventridermasters.tv.

 

 photo credits: Anna Franklin / Event Rider Masters

(MC)

facebook

Centri Ippici

facebook