Ultimo weekend di giugno, tutti i podi dei GP internazionali.

Cala il sipario sulle competizioni in programma per il fine settimana appena concluso lasciandosi alle spalle anche il mese di giugno; vediamo quali sono stati i migliori cavalieri ed amazzoni che hanno raggiunto il podio dei Gran Premi che si sono svolti.
CSI4* Hubside Jumping St. Tropez
Grand Prix 1.55m
Vittoria di casa per questo Gran Premio che ha visto sul primo gradino del podio il cavaliere francese Guillaume Foutrier in sella a Valdocco des Caps con zero penalità in entrambe le fasi nel tempo di 38.33” in seconda.
Alle sue spalle, in seconda posizione, il suo connazionale Thomas Leveque con Seurat Galotiere (0-0/39.75”) e, in terza posizione, a bloccare la classifica dominata dai binomi francesi, l’amazzone francese Susan Fizpatrick con Fellow Castlefield (0-0/39.78”).
Per l’Italia, invece, nella top20, 14^ posizione per Massimo Grossato in sella a Lazzaro Delle Schiave e 15^ posizione per Filippo Marco Bologni in sella a Sedik Milano Quilazio entrambi con 4 penalità nella prima fase.
CSI5*/3* Knokke (seconda settimana di gare)
CSI5* 1.60m GRAND PRIX RLEX PRESENTED BY AUDI
Ad aggiudicarsi la vittoria nel gran premio del CSI5* è stato il cavaliere irlandese Darragh Kenny in sella a Balou du Reventon (0-0/42.17”) seguito da: in seconda posizione l’amazzone tedesca Simone Blum con DSP Alice (0-0/42.65”) e in terza posizione l’irlandese e suo connazionale Beltram Allen con Harley Vd Bisschop (0-0/42.96”).
Per l’Italia avevamo visto scendere in campo Lorenzo De Luca con Ensor de Litrange LXII e Roberto Turchetto con Clarico che hanno entrambi chiuso il loro percorso con 8 penalità in prima fase posizionandosi rispettivamente alla 27^ e 28^ posizione.
Per quanto riguarda il CSI3* concomitante, invece, ad aggiudicarsi la vittoria per la seconda volta, nel GRAND PRIX GHELAMCO 1.50m, è stato il cavaliere irlandese Darragh Kenny questa volta in sella a Sweet Tricia (0-0/40.75”).
Seconda posizione del podio per l’olandese Kevin Jochems con Faithless MvdI (0-0/41.02”) e, terza posizione, per il norvegese Pal Flam con Abrisco V (1-0/48.69”).
Bene per Lorenzo De luca nella top10 precisamente all’8^ posizione in sella a Dinky Toy Vd Kranenburg (4-0/41.17”).
CSI3* Budapest
CSI-W GRAND PRIX WCQ LR 1.40/1.60m
Ad aggiudicarsi la prima posizione del podio è stato il cavaliere ungherese Gabor Szabo Jr in sella a Timpex Bolcsesz  (0-0/46.67”) seguito da, in seconda posizione l’amazzone ceca Zuzana Zekelinkova con Caler II (0-4/45.04”) e, in terza posizione, dall’amazzone ucraina Rene Tebbel con Saxo de la Cour (0-4/46.03”).
Per l’Italia, 9^ posizione per Fabio Brotto con Vanità Delle Roane  con 1 penalità in prima fase.
CSI2* Santander
Gran Premio CaixaBank 1.45m
Podio totalmente dominato dai cavalieri di casa con: in prima posizione Kevin Gonzalez De Zarate Fernandez in sella a Atlantic Z (0-0/51.41”), in seconda posizione Ivan Serrano Saez con Tam Tam du Valon (4-0/46.76”) e, in terza posizione, Jose Fumero Hernandez con Vicomnte de la Cour (4-0.0/47.47”).

CSI2* Royan
Gran Prix 1.45m
Prima posizione del podio per ll’amazzone statunitense Alice Debany Clero in sella a Amareusa S (0-0/37.69”) seguita in seconda posizione dall’amazzone del Madagasca Vanessa Norblin con Tender Bride (0-0/38.11”) e, in terza posizione, dall’amazzone Francese Marie Demonte con Dindoctro (0-0/38.17”).

 

MS

facebook

Centri Ippici

facebook