Capannelle: Triossi e Carena nel giorno dei Santi Patroni di Roma

Capannelle nero.png

Un sabato pomeriggio speciale attende gli amici del trotto che decideranno di trascorrerlo all'ippodromo romano di Capannelle. Saranno i Gran Premi Tino Triossi ed Antonio Carena il clou del programma che prenderà il via alle ore 17  e che vedrà complessivamente impegnati 85 cavalli suddivisi in 9 corse. Saranno in 14 a scendere in pista per il Premio Antonio Carena (ore 18:40 Gr.2 €88.000) con le cinque femmine del team Gocciadoro a recitare la parte delle protagoniste e con ZANIAH BI, ZIVA EK e ZABRISKIE  OK a sfruttare i numeri di avvio. Sarà invece un doppio chilometro ad impegnare i 13 partenti del G.P. Tino Triossi (Gr.1 €154.000) con ZACON GIO affidato a Roberto Vecchione ad avere le maggiori chance sulla scorta di una serie di successi consecutivi di tutto rispetto Tra i temibili avversari per il figlio di Ruty Grif certamente  ZEFIRO D'ETE con Di Nardo in sulky, ZE MARIA con Gubellini ZACCARIA BAR con Andreghetti e dei 3 cavalli del team Gocciadoro in pista ZIDANE GRIF che avrà il driver emiliano in sulky. Naturalmente, come sempre, la sorpresa è dietro l'ultima curva e pertanto sarà importante assistere attentamente alle sgambature e controllare le false partenze prima di decidere su chi puntare come possibile vincitore. in ogni caso, per quanti domani varcheranno i cancelli di Capannelle, non ci sarà da annoiarsi anche in considerazione del corposo collaterale che  la Direzione dell'ippodromo si prepara ad offrire ai tanti nuclei familiari che andranno a sistemarsi sulle tribune. Come sempre ....#capannellemonamour

(Bruno Delgado) 

facebook

Centri Ippici

facebook