Longines Global Champions Tour Amburgo, vola Emanuele Gaudiano!

Ha avuto inizio ieri la seconda e penultima giornata di gare del CSI5* del circuito di Longines Global Champions Tour 2019.

La prova di apertura è stata la 1.45m NFR Trophy CSI5* a tempo nella quale, ad aggiudicarsi la prima posizione del podio è stato il cavaliere italiano Emanuele Gaudiano in sella a Kingston van het Eikenhof con zero penalità nel tempo imbattibile di 64.77 secondi.
Seconda posizione, con un distacco di 3 secondi, per il francese Roger Yves Bost con Sunshine du Phare (0/66.83”) e, terza posizione, per il britannico Scott Brash con Hello M’Lord (0/67.64”).

Ad aggiudicarsi la vittoria nella 1.50m Prestige Italia Cup a tempo CSI5*, invece, è stato l’olandese Harrie Smolders in sella a Cas 2 (0/67.91”). Alle sue spalle, in seconda posizione, il cavaliere di casa Marco Kutscher con Casallvano (0/68.51”) e, in terza posizione, l’irlandese Denis Lynch con Hector van d’Abdijhoeve (0/68.59”).
Per l’Italia, 17^ posizione per Emanuele Gaudino e Kingston van het Eikenhof con 4 penalità nel tempo di 70.06 secondi.

Per quanto riguarda il CSI4* concomitante, ieri, nella 1.50m Preis der Deutschen Kreditbank AG, ad ottenere la prima posizione della classifica è stato il binomio irlandese formato da Shane Breen e Can Ya Makan (0/96.18”). A seguirlo, in seconda posizione, l’amazzone tedesca Sandra Auffarth in sella a Nupafeed’s La Vista (0/97.92”) e, in terza posizione,  il britannico Mathhew Sampson in sella a Quality Old Joker (0/98.10”).
Per l’Italia, c’è stato purtoppo il ritiro di Emanuele Gaudiano questa volta in sella a Eart Quake.

Le gare del CSI5* riprenderanno oggi con: la 1.60m Global Champions League, la 1.60m Longines Global Champions Tour Grand Prix of Hamburg mentre quelle del CSI4* con la 1.50m Preis von Glas Strack e con la 1.40m Equiline Speed-Derby.

 

MS

facebook

Centri Ippici

facebook