CAVALLI E PSICOLOGIA ANALOGICA La nuova sinergia Raidho

metodo rahod..JPG

Il metodo di crescita personale attraverso i cavalli Raidho Healing Horses integra ai propri percorsi gli strumenti della Psicologia analogica, che studia il linguaggio di emozioni e inconscio: è lo stesso linguaggio che “legge” il cavallo. Ad aprile sul Garda i nuovi workshop esperienziali

È nata una sinergia tra il metodo Raidho Healing Horses, che vede il cavallo come straordinario strumento di crescita personale e aumento della propria consapevolezza, e la Psicologia analogica, che decodifica non solo il nostro linguaggio non verbale ma anche quello che arriva, attraverso emozioni e corpo, direttamente dalla nostra parte inconscia.

Alexandra Rieger - fondatrice di Raidho, insegnate di Alpha Training ed ex dressagista – e Anna Bettoni – esperta in Comunicazione analogica e Ipnosi dinamica – hanno unito le rispettive competenze ed esperienze per dare il via a workshop esperienziali volti ad aumentare la propria consapevolezza e la conoscenza profonda di sé, quale chiave per ri-allineare la propria persona e quindi la propria vita e la relazione con sé e con gli altri. Per chi pratica equitazione, a livello amatoriale o agonistico, questo lavoro è poi una via privilegiata, pratica emozionante e veloce per imparare tutti gli strumenti necessari a instaurare, e nutrire, una autentica e chiara comunicazione con il proprio cavallo.

Infatti, il cavallo così come le emozioni e l’inconscio comunicano attraverso lo stesso linguaggio: fatto di corpo, immagini, energia e intenzione. Un lavoro intenso e molto pratico guidato dalle due trainer negli spazi verdi del podere Raidho a Gargnano, sul Lago di Garda, dove vive libero il branco di cavalli della signora Rieger.

I prossimi seminari sono in programma il 20 e 21 aprile e il 28 aprile. Qui il programma, mentre per ulteriori informazioni sul metodo Raidho, sui seminari o sulla Comunicazione analogia integrata al lavoro Raidho è possibile scrivere a italia@raidhohealinghorses.com

facebook

Centri Ippici

facebook