Ippica-Arcoveggio: Domenica in undici nel G.P. Italia

Dunque sciolto il rebus sui partenti del Gran Premio Italia in programma domenica 31 marzo all'ippodromo bolognese. Undici trottatori a caccia di un montepremi di € 40.040,00 dei quali € 14.232,40 destinati al vincitore che andrà ad iscrivere il proprio nome nell'albo di questa corsa. Una classica che si prospetta carica di varie incognite e alla ricerca di conferme per questi indigeni di 3 anni dopo quanto visto al Visarno nel G.P. Etruria dello scorso 17 marzo. Si confermerà AYRTON TREB con in sediolo Farolfi ? AIDA FRANCIS con Vecchione saprà fare meglio di quella quarta ruota ai 700 metri finali nell'Etruria? Cosa sarà capace di inventare il cannibale con il rientrante AMANCIO?  Poi AL CAPONE STECCA e ARES CAF sapranno fare gioco di squadra per il Team Gocciadoro? Certamente un miglio dove saranno i velocisti a poter dettare legge. Tante le incognite a rendere interessante questa corsa che come sempre vedrà la HippoGroup Cesenate SpA organizzare un collaterale ad hoc da rendere piacevole la giornata festiva ai tanti nuclei familiari che varcheranno domenica prossima  i cancelli dell'impianto bolognese. (Brudel)

facebook

Centri Ippici

facebook