Primo weekend del 2019, ecco gli appuntamenti.

Primo weekend del 2019, ecco gli appuntamenti.

Finiti i festeggiamenti per l’anno nuovo, è il momento, per i cavalieri di tutto il mondo, di tornare in sella.

Ad aprire ufficialmente le danze per l’inizio del 2019, è stato il CSI4* Abu Dhabi International Show Jumping Event 2019 che ha avuto inizio giovedì 3 gennaio.
Le prime categorie a svolgersi ieri sono state: la 1.45m CSI4*-W   SENIOR Competition Qualifier for the FEI World CupTM Grand Prix e la 1.40m  SENIOR Competition TABLE –A.

Ad aggiudicarsi la vittoria nella 1.45m SENIOR Competition Qualifier for the FEI World Cup TM Grand Prix è stato il cavaliere tedesco Philipp Weishaupt  in sella a Belo Horizonte (0/68.75”).
Seconda posizione del podio per l’irlandese Shane Breen in sella a Colmar (0/73.16”) e, terza posizione, per il binomio siriano formato da Amre Hamcho e Al Murtajiz (0/82.78”).

Vittoria di casa, invece, nella 1.40m SENIOR Competition TABLE – A con Salim Khamis Al Suwaidi in sella a Espresso (0/55.5”). Seconda posizione per l’amazzone connazionale Nadia Abdul Aziz Alhamazani con Askaria 3 (0/60.97”) e, terza posizione, per Abdulrahman Mufhid Alhamazani in sella a Brigitta (0/61.07”).

Le gare del CSI4* ( insieme alle gare del CSIYH1*, CSIY-A , CSICh-A, CSIJ-A), riprenderanno oggi con : la 1.30m  Competition Two phases, la 1.45m SENIOR Competition With jump off e la 1.45/1.60m Abu Dhabi Grand prix FEI.

In concomitanza con l’Abu Dhabi International Show Jumping Event 2019, in Cina, stanno andando in scena le gare del LONGINES China Tour Final Guangzhou.

La prima categoria a svolgersi, ieri, è stata la 1.40m LONGINES Warm-Up a tempo. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il belga Jeroen De Winter in sella a Zafira (0/65.61”). A seguire Joeroen sul podio, in seconda posizione, il cavaliere di casa Maodong Yuan in sella a Syrius du Bocage (0/66.40”) e, in terza posizione, il connazionale Rujiji Liang con Doorzetter (0/71.88”).
Per l’Italia, abbiamo visto Jerry Smit con A Kind of Magic WM in 16^ posizione con 4 penalità nel tempo di 79.17 secondi.

Le gare riprenderano poi domani con la 1.40m The HKJC Champion Stake e la 1.50m LONGINES Gran Prix.

 

MS

facebook

Centri Ippici

facebook