Dream Boy conquista Mechelen, la tappa belga di Coppa del Mondo Dressage ad Hans Peter Minderhoud

Hans Peter Minderhoud NED Glock's Dream Boy NOP Mechelen 2018 credits FEI - Hippo Foto - Dirk Caremans.jpg

Una vittoria da sogno si è materializzata a Mechelen per l'olandese Hans Peter Minderhound, in Belgio si è svolta la settima tappa del circuito di Coppa del Mondo Dressage FEI che ha premiato il cavaliere oranje, già campione di questo torneo nel 2016.

Minderhoud si è presentato in arena con il talentuoso Glock's Dream Boy NOP, 10 anni davvero promettente che ha dimostrato già in diverse occasioni un potenziale importante e con il quale a Mechelen è riuscito a superare l'amazzone tedesca Helen Langehanenberg, seconda classificata su Damsey FRH.

Si fa insidiosa la strada verso la finale soprattutto per i rappresentanti tedeschi che rischiano di avviare una forte concorrenza interna per accaparrarsi uno dei tre soli posti disponibili per rappresentare la Germania; gli atleti nella top 10 della ranking di Coppa del Mondo sono infatti cinque più la campionessa in carica Isabell Werth, qualificata automaticamente per difendere il titolo conquistato lo scorso anno.

Abbiamo la sorpresa Benjamin Werndl che con 65 punti guida la ranking dopo la vittoria nella tappa di Salisburgo a paripunti con la connazionale olimpica Dorothee Schneider, la seconda classificata a Mechelen Helen Langehanenberg sopraggiunge in quinta posizione con 51 punti insidiata da Fredric Wandres, altra sorpresa di questa stagione (vincitore nella tappa londinese al suo debutto in questo circuito internazionale con Duke of Britain) ad un solo punto di distanza dall'amazzone.

Infine Fabienne Muller-Lutkemeier, altra amazzone esperta che occupa l'ottava posizione con 40 punti.

La classifica generale si presenta dunque più che mai interessante, con la risalita della portoghese Maria Caetano (3° posto per lei a Mechelen) e soprattutto di Hans Peter Minderhoud che con la vittoria belga guadagna il podio in compagnia dell'amazzone portoghese.

Nella top 10 un solo rappresentante francese (Morgan Barbancon Mestre 7° con 46 punti), mentre chiudono la fila due atleti nordici: lo svedese Patrik Kittel 9° con 37 punti seguito dal danese Daniel Bachmann Andersen a due soli punti di distacco.

Viste le premesse ancora tanta suspence e tante emozioni ci attendono in questa stagione ancora prima di arrivare alla finale del torneo, dove a battagliare in arena ci sarà la campionessa in carica e probabilmente anche l'amazzone che lo scorso anno ha messo in seria discussione il primato della regina Isabell: l'americana Laura Graves.

Source: www.fei.org

 

Photo: FEI World Cup™ Dressage Mechelen BEL Hans Peter Minderhoud NED, Glock's Dream Boy

Vlaanderens Kerstjumping - Memorial Eric Wauters - Mechelen 2018

Photo FEI/Hippo Foto - Dirk Caremans

29/12/2018

facebook

Centri Ippici

facebook