Dressage, Tokyo 2020 nel mirino del team USA

unnamed.jpg

Novità sono state annunciate dalla federazione equestre americana per quanto riguarda le formazioni elite (prima fascia) e pre-elite (seconda fascia) di dressage.

Il tecnico della squadra Debbie McDonald ha incontrato in prima persona i binomi per discutere del programma sportivo e degli obiettivi della prossima stagione, il 2019 sarà un anno cruciale per i binomi in quanto è l'inizio delle fasi di qualificazione per i Giochi Olimpici del 2020, appuntamento per il quale la squadra a stelle e strisce vuole presentarsi più in forma che mai.

La gemma della squadra americana è ovviamente Laura Graves, l'amazzone compone insieme al KWPN Verdades il binomio di punta della formazione ed è tra i candidati per una medaglia olimpica.

Segue Shelly Francis con Danilo, binomio che abbiamo visto in azione anche nella finale di Coppa del Mondo 2018.

Gli altri binomi tra gli osservati speciali sono quelli composti da Olivia LaGoy-Weltz con Lonoir, Adrienne Lyle con Salvino, Kasey Perry-Glass con Goerlintgaards Dublet, Steffen Peters con Suppenkasper e Sabine Schut-Kery con Sanceo.

Source: US Equestrian Federation Press Release 

Photo: courtesy of US Equestrian Federation

facebook

Centri Ippici

facebook