Memorial Dalla Chiesa, è Elia Simonetti il re della prima giornata

1 ELIA  SIMONETTI(1).jpg

Il giovane cavaliere emiliano si è imposto in entrambe le categorie che hanno aperto il Master d’Italia. Alle sue spalle campioni di grande esperienza come Mirco Casadei e un Natale Chiaudani in ottima forma

Ha preso ufficialmente il via la 27esima edizione del Master d’Italia Memorial Dalla Chiesa, lo storico concorso ippico ‘sei stelle’ in ricordo del generale dei Carabinieri Carlo Alberto dalla Chiesa e della moglie Emanuela Setti Carraro. La manifestazione si concluderà domenica con l’elezione del binomio campione 2018, un appuntamento da non mancare anche per chi non è solito frequentare i campi di salto ostacoli.

Le richieste d’iscrizione anche quest’anno sono state tantissime e purtroppo il circolo ippico Gese di San Lazzaro di Savena, che da sempre ospita l’evento, non ha potuto accoglierle tutte. Un ‘sold out’ che conta oltre trecento cavalli impegnati sui percorsi disegnati dal direttore di campo Fulvio Santi.

Venendo alle gare, oggi è stato il giorno di Elia Simonetti. Dopo aver dominato la 135 a fasi consecutive (premio Monrif Net) dove ha conquistato la prima posizione in sella a Darlanda (0/0; 26,29) e la terza con Queensberry (0/0; 26,63), il cavaliere emiliano si è aggiudicato anche la gara ‘grossa’ e più impegnativa della giornata, una 140 a fasi consecutive (premio Car Concessionaria).

A riempire l’unico gradino del podio lasciato libero da Simonetti  in 135 c’ha pensato un altro emiliano doc come il campione bolognese Mirco Casadei, secondo su Zoriana (0/0; 26,52), mentre in  140 alle spalle di Simonetti, che per l’occasione montava For Jack (0/0; 25,03), si è fatto vedere un Natale Chiaudani in grande forma che ha conquistato sia la seconda posizione, in sella a Cintender (0/0; 25,58), sia la terza piazza con Belly Dancer (0/0; 26,55).

Domani le competizioni inizieranno alle 9 con una C 135 a tempo (premio Due Emme Pack) e a seguire una 130 a fasi consecutive (premio Cartaria Monzese). Alle 14 sarà la volta del premio Valtra Trattori, categoria 140 a tempo, e alle 16,30, prenderà il via la prima prova del circuito riservato ai cavalieri con autorizzazione a montare di I grado, denominato “Master di Italia Indoor – Small Tour ”, 125 a fasi consecutive.

La prova è intitolata a Ettore Maurizzi, il patron della Pegus venuto a mancare il primo ottobre del 2011. La famiglia Maurizzi e il Gese desiderano ricordare il caro Ettore in un modo che sicuramente a lui sarebbe piaciuto. La sua presenza affabile e simpatica manca molto a tutto il mondo dei cavalli. Sarà il figlio Omer a premiare i vincitori della categoria, in particolare al primo classificato andranno cinque quintali di mangime offerti dalla Pegus.

L’ingresso al centro è libero. Per orari e classifiche in tempo reale si può visitare i siti: equiresults.com e rideup.it, mentre lo streaming delle gare è disponibile su geseclub.com

Nelle  foto di Marco Proli:

1 Elia Simonetti  vincitore del premio Monrif Net, con ostacoli di 135 centimetri, e del premio Car Concessionaria, con ostacoli di 140 centimetri

Antonella Montalti

Ufficio stampa Memorial Dalla Chiesa

facebook

Centri Ippici

facebook