CSI-4* di Poznan, vittoria di casa nel Gran Premio.

Domenica 2 dicembre è stata l'ultima giornata di gare del CSI4*-W di Poznan in occasione del Cavaliada Tour.

Ecco i risultati della 135 Small Round Final, Competition two phases against the clock, la 140 Last Chance, Accumulator against the clock e la 160 Grand Prix, CEL FEI World Cup, LR-B, Cavaliada Tour, Competition against the clock with jump off.

Ad aggiudicarsi la vittoria nella 135 è stato il cavaliere tedesco Jorne Sprehe in sella a Solero 79 (0-0/23,76”). Secondo posto per lo svedese Duglas Lindelow in sella a Chavira (0-0/24,44”) e, terza posizione, per il cavaliere di casa Tomasz Miskiewics in sella a Bella Donna 106 (0-0/25,28”).

Bene anche l’Italia, che con Raffaele Valente in sella a Sheggy, si aggiudica la 6^ posizione con un doppio zero nel tempo di 26,57 secondi in seconda fase.

La 140, invece, è stata vinta da Andrius Petrovas in sella a Gigollo (44/38,74”), seconda posizione per il cavaliere di casa Krzysztof Retka in sella a Ninto Chico (44/40,17”) e, terza posizione, per  Emilio Bicocchi in sella a Easy-Time De Villa D’Arto (44/42,57”).
Italia bene anche per Massimo Grossato che, in sella a Especiale Too, si aggiudica l’ottava posizione (42/4,55”)

Nel Gran Prix  è Jaroslaw Skrzyczynski in sella a Chacclana, ad aggiudicarsi la prima posizione con un doppio zero nel tempo di 34,94 secondi in seconda fase.
A seguirlo sul podio, in seconda posizione, è il suo connazionale Michal Kazmierczak in sella a Stakorado (0-0/35,20”) e, in terza posizione, il tedesco Rupert Carl Winkelmann in sella a Deep Blue Bridge S (0-0/35,61”).

Per l’Italia, 10^ posizione per Piergiorgio Bucci in sella a Driandria (0-4(36,04”), 12^ posizione per Paolo Paini in sella a Ottava Meraviglia Di Ca’San G (0-4/36,99”) e 14^ posizione per Emilio Bicocchi in sella a Call Me (4/62,61” in prima fase).

 

MS

facebook

Centri Ippici

facebook