LONGINES FEI Jumping World Cup™ - Western European League Lione, primi risultati del CSI2*.

Al via ieri la quarta tappa della stagione 2018/19 della FEI World Cup, dopo Oslo ed Helsinki e VeronA ora è la volta di Lione (Francia).

Le prime gare del CSI2* ad andare in scena ieri sono state: la 135 Ville de Lyon, la 140 Institut Esthederm e la 145 Grand Indoor Pro1 Vitesse.

Classifica dominata dai cavalieri di casa nella 135 Ville de Lyon, che vede la vittoria di Mathieu Billot in sella a Chacon LS la Silla (0/53.62”). Seconda posizione per l’amazzone brasiliana Monika Guillon con Kwikly (0/54.50”), seguita, in terza posizione, dal francese Victorie Echelard con For Future (0/55.98”).
Quarta posizione, ad un passo dal podio, per Hugo Cheynet in sella a Quorane Nils (56.15”) e, quinta posizione, per Damien De Chambord con Viti de Longa (0/56.56”).
Per l’Italia, troviamo alla 29^ posizione Emanuele Massimiliano Bianchi in sella a Azaria Dinero (1/75.66”).

Anche nella 140 Institut Esthederm i cavalieri di casa dominano.
Vittoria per Benoit Cernin su Uelem Croze (0-0/30.02”) seguito da Morgan Bordat su Uma (0-0/38.34”) e da Laurent Guillet su Sultan du Chateau (0-0/39.89”).
Quarta posizione, invece, per Clement Frerejacques con Tellement Bel Z (0-0/39.89”).
La classifica “targata Francia”, viene bloccata in 15^posizione dall’italiano Lorenzo Bertolucci in sella a Tachina de Beaufour (0-4/40.79”).

Ad aggiudicarsi la vittoria nella 145 Grand Indoor Pro1 Vitesse, invece, è stato Max Thirouin in sella a Jewel De Kwakenbeek (0/64.77”). Seconda posizione, sempre per Max ,questa volta però in sella a Utopie Villelongue (0/65.99”).
A seguirlo sul podio, in terza posizione, Jean Luc Mourier con Louis Vuitton (0/66.01”).

 

MS

facebook

Centri Ippici

facebook