Il Longines Global Champion Tour arriva in Svezia

stadio olimpico stoccolma 1912.png

La prossima estate il Longines Global Champions Tour vola a Stoccolma e, dal 13 al 16 Giugno 2019, una delle tappe del tour ospiterà cavalieri di tutto il mondo nello storico stadio olimpico della città costruito dall’architetto Torben Grut.

Non è la prima volta che Stoccolma accoglie gare di questo tipo, anzi, nel 1912 e nel 1956 ci furono i giochi olimpici e nel 1990 i World Equestrian Games, e ora, è pronta ad entrare a far parte del mondo del Longines Global Champions tour, spalleggiando città famosissime come Londra, Parigi, Berlino, Shangai, Doha, Madrid, Roma, Monaco e Miami.

L’obiettivo di Stoccolma è di far conoscere la diversità del mondo equestre ed è per questo che dal prossimo anno, accanto alle principali competizioni, la città terrà anche un concorso internazionale di dressage e un concorso internazionale giovanile di dressage e salto ostacoli.

L’evento, che sarà composto da gare individuali e di squadra, non solo vedrà partecipare cavalli e cavalieri di fama internazionale, ma attirerà anche una vasta gamma di spettatori che  avranno l’opportunità di scoprire da più vicino questa fantastica città.

Karin Wanngård, Financial City Commissioner della città di Stoccolma, afferma “Il nostro obiettivo è quello di attrarre grandi eventi a Stoccolma. Tra i cittadini c’è un enorme interesse per i cavalli, il che rende molto emozionante presentare la città come una delle prossime tappe del Longines Global Champions Tour e della Global Champions League“.  

 

M.S.

fonre globalchampion.com

facebook

Centri Ippici

facebook