Il gioiellino Solid Gold Z, talento emergente di casa Zangersheide

Christian Ahlmann GER Solid Gold Z

Lo studbook belga Zangersheide rientra da Bordeaux con la consacrazione del suo gioiellino Solid Gold Z, montato da Christian Ahlmann lo stallone di 7 anni è stato premiato come miglior stallone durante la kermesse francese Young Sires Masters.

Solid Gold Z è un figlio di Stakkato Gold e già all'età di 4 anni era una superstar tra i giovani stalloni: premiato come miglior stallone Oldenburg della sua generazione attirò su di sè l'attenzione di molti talent scout tra cui anche quelli di Zangersheide.

Lo studbook belga non perse l'opportunità di acquisire il giovane stallone, messo all'asta subito dopo il risultato della performance Oldenburg e l'offerta decisiva fu proprio quella di Zangersheide, che lo inserì immediatamente nel suo catalogo giovani stalloni come uno dei pezzi pregiati della sua collezione.

Secondo classificato nel Bordeaux Young Sires Masters un altro prodotto proveniente dal Belgio, ma questa volta dallo studbook SBS: ha 8 anni e si chiama Excalibur de la Tour Vidal, figlio di Ugano Sitte e nato negli allevamenti di Jean Louis Dubois (che ha prodotto già un soggetto di fama internazionale come Mylord Carthago), già nel 2015 era stato inserito nella lista dei riproduttori di interesse nazionale curata da Groupe France Elevage.

Excalibur è stato presentato dall'amazzone Penelope Lèprevost, sua amazzone dal 2016 la (la quale ha ottenuto peraltro molti successi con il suo predecessore Mylord Carthago, è un saltatore che si distingue per la grande potenza.

Terzo classificato per la gioia dei padroni di casa un soggeto Selle Française, Bornthis Way chapelle (Kashmir van T Schuttershof), di 7 anni presentato da Alexis Deroubaux.

Source RBPresse

Photo: R&B Presse / E. Zobova

facebook

Centri Ippici

facebook