68° Gran Premio Lotteria. Vince Timone Ek il "Varenne di Boscotrecase"

Timone EK.jpg

Entusiasmo alle stelle per le migliaia di napoletani accorsi all'ippodromo di Agnano per l'edizione 2017 del G.P. Lotteria. Un vero e proprio boato, partito dalle tribune, ha accolto sul traguardo il vincitore Timone Ek pilotato in maniera sublime dal "cannibale" Bellei. Le ragioni di tanta euforia giustificate dalla proprietà del cavallo vincitore, Luigi Lettieri, titolare di un distributore di benzina a Boscotrecase, piccolo Comune alle falde del Vesuvio. Allenato in Francia da Fabrice Souloy, questo campione di 5 anni dopo aver vinto per distacco la sua batteria, guadagnando il numero più basso in finale, con un finish travolgente in dirittura d'arrivo rosicchiava metri al battistrada Un Mec D'Heripre che Jos Verbeeck aveva spedito al comando in avvio andando a conquistare una prestigiosa vittoria. Premi sul palco per tutti con un Bellei felice ma sorpreso da tanto calore:" mai vista una cosa del genere- ha esclamato il driver toscano- sembrava di essere allo stadio quando segna il Napoli". Incontenibile la gioia dell'imprenditore Lettieri che molto commosso ha urlato: "il Lotteria resta a Napoli dai napoletani". Parole accolte da applausi scroscianti da un pubblico festante che è rimasto fino al termine della premiazione a gioire di questo successo di un cavallo che, ancora di più, da stasera gode di essere indicato come il nuovo Varenne. (Bruno Delgado)

facebook

Centri Ippici

facebook