Il lungo aprile di Agnano in attesa del Gran Premio Lotteria.

Tribune Agnano.jpg

Nove di trotto e due di galoppo fanno undici convegni di grande richiamo e  degno prologo a quel Gran Premio Lotteria dal fascino incredibile con le sue tre Batterie e Finale in calendario domenica 1° maggio all'ippodromo di Napoli. Le corse di trotto sono programmate nei giorni di venerdi e domenica con l'ultima, quella in particolare del 30 che prevede la disputa del Gran Premio Regione Campania - UET ( Gr.2 € 77.000 europei di 4 anni mt.2.100). Un grande mese ippico con enorme lavoro di preparazione al Lotteria che ha coinvolto già da mesi tutto lo staff di Agnano impegnato nei dettagli di una non facile organizzazione che va oltre la pista. Proprio a quello che viene definito "collaterale" la Direzione della Ippodromi Partenopei,Società che gestisce l'impianto sito nei Campi Flegrei, ha da sempre inteso rivolgere una particolare attenzione ben sapendo quanto fosse importante quell'aspetto per far affluire interi nuclei familiari in quell'oasi di verde. Ormai da alcuni anni anche grazie a tutta questa serie di "collaterali" l'ippodromo di Agnano sta ritornando ad essere un preciso punto di riferimento per l'intera città pur non perdendo mai di vista l'aspetto sportivo con ottimi convegni di trotto e galoppo restando naturalmente "the race" del 1° maggio il suo più splendido fiore all'occhiello. (Brudel)

 

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook