Ippica

Denuncia degli ippodromi nei confronti del MIPAAF: dal 18 aprile stop alle corse.

Pautasso.jpg

Un duro comunicato nei confronti del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, a cui l'ippica italiana fa capo, recante in calce le firme di ANI, Coordinamento Ippodromi, Federippodromi e UNI informa della decisione presa di fermare qualsiasi attività ippica in Italia a partire da Lunedi 18 aprile 2016.

facebook

Capannelle: Iniziato il countdown per le classiche di primavera.

Capannelle ingresso.jpg

Capannelle mon amour. L'ippodromo romano che a tanti, compreso chi scrive, resterà difficile associare anche al trotto, si appresta a vivere uno dei momenti di galoppo pù attesi di tutta la stagione. Quattro corse sul prato verde racchiuse in un mese da togliere il fiato. S'inizia domenica 24 aprile con il doppio Parioli (Gr.3 mt.1600) e Regina Elena(Gr.3 mt.1600), si prosegue il giorno 8 maggio con il Presidente della Repubblica (Gr.2 mt.1800) e si chiude domenica 22 con il Derby Italiano (Gr.2 mt.2200) giunto alla sua 133esima edizione.

facebook

Bologna: Gran Premio Italia - Trofeo Scuderia Red Passion

Arcoveggio 1.jpg

Domenica 10 maggio ore 14:55 all'iipodromo dell'Arcoveggio avrà inizio una delle giornate ippiche più attese dal pubblico bolognese. Un convegno che prevede quale settima delle otto corse quel Gran Premio Italia - Trofeo Scuderia Red Passion con in pista cavalli di 3 anni a caccia di un successo di prestigio e l'iscrizione nell'Albo d'oro di una kermesse nata nel 1935. Sulla distanza del miglio e un montepremi di euro 45,100 si presenteranno al via (salvo defezioni dell'ultima ora) in dodici.

facebook

Femmine da applausi nel clou dell'Arcoveggio.

Arcoveggio.jpg

Prima domenica di Aprile ma senza il proverbiale dolce dormire per quanti si recheranno all'ippodromo di Bologna. Un convegno di trotto con il clou alla sesta corsa che non porterà al sonno quanti presenti sulle tribune avendo la possibilità di osservare sei scatenate femmine di 4 anni darsi battaglia per una vittoria che alla fine premierà come sempre colei che avrà adottato la tattica di corsa migliore. Sulla carta la favorita d'obbligo è Trilly Wind allenata da holger Ehlert e affidata nell'occasione a Vincenzo Castiglia vista l'indisponibilità di Roberto Vecchione .

facebook

Il lungo aprile di Agnano in attesa del Gran Premio Lotteria.

Tribune Agnano.jpg
facebook

Gran Premio Trinacria. Vince con merito Talabarteria

Natale Cintura.jpg

Dopo una partenza richiamata gli otto cavalli iscritti all'edizione 2016 del Gran Premio Trinacria si lanciano alla conquista della migliore posizione in corda. E' The for Two Font che riesce a sopravanzare gli avversari ed a prendere il comando della corsa. Mentre si esclude dalla lotta il favorito Thor di Girifalco è Tina Turner con in sediolo Gaspare Lo Verde che affianca all'esterno la capofila per passarla ai 600 finali seguita da una grintosa Talabarteria con l'ottimo Natale Cintura in sulky.

facebook

Torino. Gran Premio Società Campo di Mirafiori: Radiofreccia Fi in pole.

Vinovo.jpg

Ritirato Ribot Ek dovrebbero essere in undici al via nel Gran Premio Campo di Mirafiori Gruppo 1 con montepremi di € 110.000 sulla classica distanza dei 1600 metri in programma questa domenica a Vinovo.. Cavalli di 5 anni ed oltre ad un mese dal Gran Premio Lotteria alla ricerca della forma migliore e di un successo di sicuro prestigio. Gode di attenzione Radiofreccia Fi con "il cannibale" in sulky in virtù dei due ultimi vittoriosi impegni nel Ponte Vecchio fiorentino e Locatelli a San Siro entrambi nello scorso febbraio.

facebook

Palermo: Premio Trinacria un rebus per otto.

Premio Trinacria.jpg

C'è fermento tra gli amici siciliani che frequentano l'ippodromo La Favorita. Quello stesso che regna un po' ovunque nell'immediata vigilia delle corse più attese. Il convegno che andrà in scena nella giornata di sabato 2 aprile prevede infatti la disputa quale sesta delle otto corse del Premio Trinacria "Memorial Pino Migliore" un Gruppo 2 dotato di un montepremi di € 45.100 che vedrà al via sulla distanza classica del miglio otto soggetti di 4 anni.

facebook

Trieste-G.P.Jegher: Superbo Capar ricomincia da tre.

Superbo Capar.jpg

Come da pronostico. E' il cinque anni della Bellosguardo ad iscrivere il proprio nome nell'Albo dell'attesa corsa al Montebello di Trieste. Dopo breve lotta in avvio Superbo Capar guadagna subito la testa della corsa e grazie anche ad un pasticcio di Osasco di Ruggi che crea scompiglio tra gli inseguitori guadagna metri importanti sul penultimo rettilineo e fila via al traguardo senza patemi per il driver Giuseppe Lombardo jr.. Tre corse nel mese di marzo con tre successi la dicono lunga su questo figlio di Calypso Capar.

facebook

Trieste- Il Memorial Giorgio Jegher nella domenica di Pasqua.

Ippodromo Montebello.jpg

Sarà un pomeriggio di Pasqua davvero speciale per gli amici del trotto che decideranno di trascorrerlo sulle tribune dell'iipodromo di Trieste. Il clou del convegno di otto corse l'atteso Gran Premio Giorgio Jegher programmato alle ore 17:40 quale sesta prova. Dotata di un montepremi di 45 mila euro la corsa intitolata al capostipite della famiglia Jegher, presenza eccellente nella storia del trotto triestino, vedrà impegnati sulla classica distanza del miglio nove binomi.

facebook

"Pasqualand" la due giorni di festa all'Arcoveggio.

Pasqua e Pasquetta all'ippodromo?

facebook

Agnano-trotto: La Pasquetta con il Trofeo Campili

veduta prato ippodromo.jpg

Ormai è agli ultimi dettagli la preparazione della giornata ippica di Pasquetta che la Società Ippodromi Partenopei offrirà anche quest'anno  a quanti decideranno di trascorrerla nell'impianto posto nella conca flegrea di Agnano. Tutto quasi pronto dunque con un occhio al meteo, sperando nella clemenza di Giove Pluvio e l'altro a riguardare ancora una volta il nutrito programma allestito.

facebook

Ippica. Nuovo portale web per il Gran Premio Lotteria.

Arrivo Lotteria.jpg

Quella in calendario domenica 1° maggio sarà la 67esima edizione del Gran Premio Lotteria e per fornire agli amici della prestigiosa corsa internazionale di trotto che si disputa da oltre mezzo secolo in tempo reale il maggior numero di notizie  legate all'evento, la Società Ippodromi Partenopei, che gestisce l'impianto di Agnano, ha inaugurato in queste ore uno specifico sito.

facebook

Ippica. I Grandi Eventi di primavera.

Locandina Arcoveggio.jpg

Ad aprire la serie dei Grandi Eventi sarà il trotto con il Gran Premio Italia in programma domenica 10 Aprile all'Arcoveggio di Bologna. poi la vigilia della Festa della Liberazione toccherà in contempotanea all'iipodromo romano di Capannelle con il doppio Parioli e Regina Elena e al Breda di Padova con l'Elwood Medium. Arriverà nel giorno della Festa del lavoro l'atteso Lotteria in quel di Agnano e solo otto giorni dopo ancora Capannelle con il Premio Presidente della Repubblica prologo del Derby Italiano previsto per domenica 22 maggio.

facebook

Galoppo: San Rossore in festa. E' la domenica del 126° Premio Pisa.

San Rossore.jpg

E' la giornata ippica più attesa dagli amici del galoppo che frequentano l'ippodromo di San Rossore. Con la solita maestria che la contraddistingue la Società Alfea che gestisce l'impianto regno del galoppo toscano ha allestito il Premio Pisa giunto alla sua 126esima edizione che prenderà il via alle ore 17:40 di questa domenica 20 marzo.  Sulla pista grande e distanza classica dei 1600 metri si presenteranno alle gabbie salvo defezioni nove cavalli di 3 anni alla ricerca di un successo tra i più ambiti.

facebook

Le corse del 14 febbraio San Rossore 2016 -14^ giornata-

san rossore.jpg

Giornata di Gran Premi in ostacolia San Rossore!

facebook

Trotto-Parigi: domenica a Vincennes il G.P. de l'Amerique

Varenne amerique.jpg

Torna la corsa di trotto più attesa in Europa. Domenica 31 gennaio sulla pista in carbonella tra i diciotto alla partenza anche uno spicchio d'Italia.

facebook

Arcoveggio: Un G.P. della Vittoria nella calza

Arcoveggio.jpg

Bologna capitale del movimento ippico nazionale nel giorno dell'Epifania con in pista i cavalli anziani partecipanti al Gran Premio della Vittoria primo evento dell'anno riservato alla categoria. Al via sulla distanza dei 2400 metri con partenza ai nastri saranno in undici con un solo binomio a rendere venti metri agli altri. Proprio il più distanziato SERENO OP con in sulky Velotti gode dei favori del pronostico con i due ultimi ottimi piazzamenti ottenuti rispettivamente nella Tris milanese di metà novembre e nel gruppo 1 romano dell'otto dicembre.

facebook

Centri Ippici

facebook