Ippica

Cesena Il G.P. Grassi preludio alla grande estate del Savio

Cesena.jpg

Inizia praticamente questo prossimo sabato la lunga estate dell'ippodromo romagnolo con il Gran Premio Riccardo Grassi- Trofeo Romagna Iniziative programmato come settima delle otto corse previste. Al via dovrebbero presentarsi in undici con URAGANO TREBI' pilotato da Roberto Vecchione che proverà a bissare il successo dello scorso anno avendo però un pessimo numero di avvio. Da osservare TAMURE ROC con Santo Mollo in sediolo e PEACE OF MIND al momento senza guida entrambi già presenti nell'Albo d'oro della corsa.

facebook

Capannelle: quel Derby "scippato"

85° Derbytrotto.jpg

"Una domenica così non la potrò dimenticar". Canta così Morandi e noi la prendiamo in prestito per sintetizzare il successo di pubblico registrato  ieri pomeriggio all'ippodromo romano per assistere alla giornata di trotto imperniata sui Gran Premi Triossi e Carena. Un pubblico che ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, ha mostrato il suo amore all'ippica e il suo attaccamento a Capannelle. Proprio quel tributo di affetto ci ha spinti a riflettere su quanto ascoltato e discusso in tribuna sullo "scippo" del Derby Italiano di Trotto tolto al pubblico romano.

facebook

Milano-San Siro: Time To Choose ci prova nel Premio Carlo Vittadini

Time To Choose.jpg

Già è proprio tempo di scegliere oggi a Milano nella corsa più attesa. Vale più la freschezza degli anni o l'esperienza?. In programma a San Siro come 5^ della giornata il Gr3 intitolato a Carlo Vittadini sulla distanza dei 1600 metri della pista grande con un montepremi di €80.300,00. Time To Choose proverà a far valere il peso dei suoi 6 anni e tutta la sua classe ritrovando in sella dopo due anni Fabio Branca.

facebook

Bologna-Arcoveggio: Il 72° Gran Premio della Repubblica con l'incognita Uragano Trebì.

71° GP Repubblica.jpg

Occhi e binocoli in questo speciale G.P. della Repubblica, giunto alla sua 72esima edizione saranno tutti su URAGANO TREBI' che sempre con Roberto Vecchione in sulky vorrà provare ad ottenere quel successo sfiorato lo scorso anno. L'incognita per il castrone di 6 anni figlio di Nad Al Sheba è la condizione con cui si presenterà domani al rientro sulla pista bolognese. Molta fiducia in UNNO DEL DUOMO con guida di Andrea Farolfi per le ottime ultime prestazioni registrate.

facebook

HippoGroup Cesenate. Umberto Antoniacci eletto alla carica di Presidente.

HippoGroup Cesenate.png

Con un breve comunicato la Società HippoGroup Cesenate ha dato notizia della elezione del Cav. Umberto Antoniacci alla carica di Presidente. Antoniacci, figura ben nota nel mondo ippico, va a coprire il vuoto lasciato dall'improvvisa scomparsa di Giovanni Carlo Mantellini e avrà il compito di rilancio, in particolare, degli ippodromi di Cesena e Bologna. Al neo eletto Presidente gli auguri di un proficuo lavoro. (Brudel)

facebook

136° Derby Italiano- Sisal Matchpoint: un rebus per la vittoria.

136°.jpg

E venne il giorno tanto atteso dall'ippica italiana. Quello sospirato tutto l'anno dagli appassionati del galoppo e non solo. Quello che fa varcare i cancelli dell'ippodromo romano di Capannelle anche a chi lo fa una sola volta nella stagione delle corse ma sa che a questa giornata non può mancare. Il programma di questa domenica prevede la disputa di 10 corse con la punta di diamante affidata alla settima prevista alle ore 17:40 che porterà alle gabbie 12 soggetti spinti ad iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro della madre di tutte le corse.

facebook

Capannelle: Derby Italiano di galoppo, la vigilia.

Capannelle ingresso.jpg

Quella che ci riserverà questa prossima domenica varcando i cancelli dell'ippodromo romano sarà una emozione profondamente diversa da tutte le precedenti. Non ci riferiamo alla suggestione di assistere al 136° Derby Italiano targato Sisal Matchpoint che pure il suo effetto emotivo lo fa sempre bensì all'aver visto fortunatamente annullarsi il rischio di trovare chiusi per sempre i cancelli di quella stupenda realtà posta sulla Via Appia orgoglio non solo dei romani ma di tutta l'ippica italiana.

facebook

Il Mipaaft sanziona la Hippogroup Roma Capannelle Una maxi multa che "aiuta" la crisi dell'ippica.

MIPAAFT.jpg

Un detto napoletano recita; "ncopp 'o cuotto acqua vulluta" cioè "sopra un alimento già cotto si butta acqua bollente. Così potremmo sintetizzare la maxi multa che il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo tramite il suo Direttore Generale Francesco Saverio Abate ha inflitto alla Società di corse Hippogroup Roma Capannelle. Una sanzione pari a €10.400,00 per ognuna delle 18 corse non effettuate che portano il totale alla cifra di € 187.200,00.

facebook

Modena-Trotto: Nel Giovanardi c'è l'imbattuta Amber Prad

Logo Ghirlandina.jpg

Gli occhi del trotto puntati all'ippodromo della Ghirlandina in questo fine settimana dopo il successo odierno nel Premio Renzo Orlandi del favorito Arazi Boko pilotato egregiamente da Alessandro Gocciadoro, gli appassionati sportivi modenesi potranno godere di una domenica che si annuncia altrettanto elettrizzante incentrata sul PremioTito Giovanardi- Memorial Giorgio Ghittoni. Una classica del trotto di Gruppo 1 dotata di un montepremi di € 154.000 che presenta diversi pretendenti alla vittoria.

facebook

70° G.P. Lotteria Agnano: Vince Bel Avis

Bel Avis Bazire.jpg

Un driver che chiude gli ultimi metri di corsa a gambe in aria non l'avevamo ad oggi mai visto. Ci ha pensato Jean Michel Bazire che dopo aver vinto in batteria si è ripetuto in finale. Una finale molto tattica con tutti i protagonisti a studiarsi per cercare la migliore posizione sull'ultima curva. Proprio in uscita sul rettilineo finale è venuta fuori la classe eccelsa del driver francese che ha rimontato il battistrada Disco Volante con in sediolo Bjorn Goop ed ha siglato gambe all'aria in segno di gioia la 703sima edizione del G.P. Lotteria.

facebook

Dubai Day, Premio Parioli Shadwell,Premio Regina Elena Shadwell al via la lunga primavera di Capannelle

Capannelle ingresso.jpg

#capannellemonamour. Ancora un pomeriggio da non mancare, ancora una grande festa di sport, ancora tutta una primavera da vivere all'ippodromo romano di Capannelle. L'ultima domenica di aprile fa da prologo ad una serie di grandi eventi ippici che avranno, come da sempre, il loro clou nel Derby di galoppo in calendario il 19 maggio. Molto interessante il Dubai Day, così chiamato, per la presenza di purosangue arabi che incrementeranno, se ce ne fosse bisogno, l'interesse degli appassionati a riempire le tribune dell'impianto posto sulla via Appia.

facebook

San Rossore: Nel 129° Premio Pisa il team Botti punta al colpaccio.

Quella della prossima domenica è la giornata ippica che l'ippodromo pisano attende tutto l'anno. Quella nella quale il clou è rappresentato dal Premio Pisa giunto alla sua 129esima edizione e che vedrà alle gabbie dieci 3 anni impegnati sul miglio della pista grande di San Rossore.

facebook

AGNANO: ADELANTE CON JUICIO

facebook

Dubai World Cup: Fantastico bis di Thunder Snow

Bellissimo finale di una corsa stupenda. Dopo aver condotto la corsa dall'apertura delle gabbie cedeva in dirittura North America e si lanciava verso il traguardo Gronkowski ma era a quel punto che Christophe Soumillon sferrava ilo suo attacco e sul palo Thunder Snow metteva la sua narice davanti a quella di un sorpreso Gronkowski. Una vittoria che bissa il successo dello scorso anno. Grandi applausi per tutti. (Brudel)

facebook

Dubai World Cup: E' qui la festa?

Tutto pronto al Meydan di Dubai per la grande festa del galoppo che con il suo montepremi di 12 milioni di dollari è la seconda corsa più ricca al mondo. E' dal 1996 per volontà del primo Ministro degli Emirati Arabi Mohammed Bin Rashid Al Maktoum che si disputa questa meravigliosa corsa che chiude la Dubai World Cup Night e che dal 2010 è ospitata nell'impianto di Meydan. Saranno in tredici a lottare, questo prossimo sabato, per una prestigiosa vittoria con THUNDER SNOW a tentare un bis mai riuscito a nessuno in precedenza.

facebook

Ippica-Arcoveggio: Domenica in undici nel G.P. Italia

Dunque sciolto il rebus sui partenti del Gran Premio Italia in programma domenica 31 marzo all'ippodromo bolognese. Undici trottatori a caccia di un montepremi di € 40.040,00 dei quali € 14.232,40 destinati al vincitore che andrà ad iscrivere il proprio nome nell'albo di questa corsa. Una classica che si prospetta carica di varie incognite e alla ricerca di conferme per questi indigeni di 3 anni dopo quanto visto al Visarno nel G.P. Etruria dello scorso 17 marzo. Si confermerà AYRTON TREB con in sediolo Farolfi ?

facebook

Ippica: A San Rossore domenica il Premio Enrico Camici.

Nove corse nel programma di domenica 24 marzo all'ippodromo pisano con al centro il Premio dedicato ad Enrico Camici. L'indimenticabile fantino di Ribot continua nei decenni a mantenere vivo il suo ricordo nella mente di quanti ne hanno applaudito le vittorie e allo stesso tempo di coloro che si sono, per età anagrafica, limitati ad osservare le sue vittorie in filmati d'epoca. Per gli appassionati d'ippica il nome del barbaricino Camici non resta però legato solo al mitico Ribot ma anche a quello di Tenerani, padre di Ribot, di Molvedo, Macherio, Orsenigo e tanti altri ancora.

facebook

Centri Ippici

facebook