Archivio News

Cervia Spring Tour 2008, vittoria di Paolo Adorno nella gara più importante

Si è aperto oggi, 8 marzo 2008, a Cervia l'importante circuito Spring Tour che ha visto quest'oggi la vittoria del siracusano Paolo Adorno su Classic Boy (0/0; 25,22) Primo posto significativo in quanto il cavaliere azzurro ha preceduto il fuoriclasse britannico Michael Whitaker in sella a Up To Date (0/0-25,38). Terzo posto per il tedesco Klaus Otte su La Costa Rica (0/0–26,13). Al quarto e per Arnaldo Bologni in sella a Avanna (0/0–26,39) e Jerry Smit su Poiana di San Patrignano (0/0–26,48).

facebook

Che fortuna!

Si chiama Fred Craggs il fortunatissimo signore inglese, che con una puntata di soli 50 pence si è aggiudicato un milione di sterline, cioè oltre un milione e mezzo di euro. Mai nelle corse ippiche era stata registrata una vincita tale tra i sudditi della regina. L’uomo ha fatto la sua giocata in una ricevitoria dello Yorkshire riuscendo ad indovinare il giusto ordine di arrivo dei primi otto cavalli; la clamorosa vittoria sembrava già preannunciata dal fatto che il cavallo vincitore della corsa si chiamasse “Isn’t that lucky”, ovvero “Che fortuna”.

facebook

Cavalli nel cielo

Si chiama Horsehead Nebula e come si capisce dal nome è una nebulosa a forma di testa di cavallo, situata in un complesso di nubi molecolari in Orione. Il suo nome ufficiale è Barnard 33 ed è una prominenza di polveri nella regione meridionale della nebulosa Lynds 1630. La distanza della nebulosa dal pianeta Terra è stimata in circa 1400 anni luce.

facebook

Endurance: Record del mondo di velocità sgretolato

endurance record del mondo

Conclusa la HH Shk. Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup 2008 sulla distanza dei 160 km CEI*** e nuovo record del mondo di velocità sgretolato.
Sul tetto del mondo troviamo ora Omair Husain Al Bloushi - UAE - che su Charlandre El Sharif , psa del 1997, (in foto by Cidinha Franzao), sigla la media stratosferica di 24,71 km/h, lasciando dietro di se il record del 2007 stabilito dallo Sceicco Khaled Bin Sultan Bin Zayed Al Nahayan su ZT Faraventure che fece registrare una media di 23,91 km/h in occasione dell’edizione 2007 della President Cup.

facebook

Endurance: Presidente Cup 2008, grande Liviana Maur tra le dune

liviana maur

Le assistenze azzurre raccontano di una giornata difficile, sia dal punto di vista climatico che da quello prettamente agonistico. Il risultato finale mostra il grande successo dell’azzurra Livian Maur che termina le proprie fatiche al 17°mo posto. Patrizia Giacchero non è partita a causa di una brutta insolazione presa il giorno prima della gara e Chiara Marrana, che si è dovuta arrendere a causa di una caduta valsa l’eliminazione.

facebook

Endurance: L'8 marzo parte la Coppa Italia di Endurance

Il primo week end di marzo si alzerà il sipario sulla Coppa Italia 2008; in scena il prossimo 7-8 e 9 Marzo a Chieti, presso l'area antistante il centro commerciale Megalò, la seconda edizione del trofeo "Achille a Cavallo". I giorni 7-8 sono riservati alla prima gara nazionale dell'anno, il 9 invece si terrà la gara regionale valevole per il campionato Abruzzese.

facebook

Dressage: Un altro cavallo nel futuro del dressage italiano

Piero San Giorni su Flourian, ha ottenuto un ottimo 10° posto nel Gran Prix del CDI a Brema, con il punteggio del 64,80%. Il suo cavallo è un soggetto appartenente all’allevamento italiano di soli dieci anni. Con la prestazione in Germania il nostro cavaliere ha ottenuto un’ulteriore qualifica per il Campionato d’Europa di Dressage 2009

facebook

Al Vestfold Horse Show 2008, vola la svedese Heed sul metro e 55 cm.

Gli Artic Equestrian Games 2008 in Scandinavia culminano col ricchissimo Ocean Trawlers Gran Prix World Ranking 2008.
Thunderbirds, montato dalla svedese Linda Heed, vola sul metro e 55 cm. e fa incassare alla brava amazzone 52.500 € di montepremi.
Si accontenta, si fa per dire, di 42.000 € il tedesco Felix Hassmann su Horse Gym's Lianos.
Terza piazza e 31.000 € il bottimo per Peder Fredicson su H&M Wungaro.

facebook

CSI*** di Hasselt Belgio

Dal 20 al 24 febbraio scorso si è svolto il CSI3* di Hasselt in Belgio, dove erano presenti anche atleti azzurri, Rolli, Varagnolo, che non hanno riportato piazzamenti di rilievo.
Al Gran Premio di 1,50 cm vittoria per Dirk Demeersmann su Tymon con un netto finale in barrage in 34,77 secondi.
Alle sue spalle un altro fuoriclasse belga, Ludo Philippaerts su Cavalor's Winningmood, tempo barrage 35,80 secondi.

facebook

Il ritorno di Hickstead

Il cavallo che il canadese Eric Lamaze montò lo scorso anno in occasione dei Pan American Games, guadagnandosi il bronzo, è ritornato alle competizioni di salto ostacoli. Hickstead, questo il nome del cavallo, dopo un lungo periodo di riabilitazione a seguito di un intervento chirurgico all’addome, lo scorso ottobre, segue ora un adeguato allenamento a Wellington, in Florida, presso il Palm Beach International Equestrian Center.

facebook

Vittoria di Beerbaum a NEUMÜNSTER

E' tutto tedesco il CSI a tre stelle di Neumünster, in Germania, dove trionfa Markus Beerbaum, fratello minore di Ludger, in sella a Leena, cavalla di 16 anni. Dopo un’impeccabile performance, il cavaliere sale sul podio più alto, soffiando il primo posto all'amazzone olandese Angelique Hoorn, che, in sella al KPWN O'Brien, ferma il cronometro 14 millesimi dopo. Terzo posto per il cavaliere Christian Ahlmann e quarto lo svizzero Pius Schwizer.

facebook

2008 FEI World Reining Championship Selezioni per la squadra U.S.A

Dall'11 al 14 settembre p.v., squadre e cavalieri a livello individuale si batteranno per le medaglie Fei del primo campionato del mondo di reining. Il prestigioso campionato si disputerà presso gli impianti del Palasturla, a Manerbio, ed ancora una volta sarà l'Italia a scrivere un capitolo importante nella storia del reining internazionale. Ad oggi infatti, il World Reining Championship si è disputato solamente nell'ambito dei mondiali i World Equestrian Games.

facebook

Royal Windsor Horse Show 2008

royal

Il prossimo maggio si ripete la magia del Royal Windsor Horse Show.
Il sogno di un uomo di cavalli può realizzarsi al Castello di Windsor in Inghilterra, nel prossimo mese di maggio. Lo show inglese è la celebrazione dell'equitazione che conta, la combinazione vincente tra sport ed agonismo, il tutto nella spettacolare e fiabesca cornice del castello reale.
Un parco privato, giardini e fontane sfavillanti, ospiterà dalla Land Rover Carriage Driving Gran Prix allo spettacolare concorso ippico, il tutto condito da musiche d'eccezione e scenari unici.

facebook

The Horse Show in Irlanda

horse of the year show

The Horse Show è una istituzione per la città di Dublino e per l'intera Irlanda, un vero vanto.
A celebrare la grande e rinomata affinità tra il popolo irlandese e i cavalli, uno show che qualcuno ha definito così: non può un appassionato di cavalli, almeno una volta nella vita, non assistere all' Horse Show di Dublino.
Tanti cavalli e tanto salto ostacoli dunque all'evento più importante del paese dei folletti.
Appuntamento e luci puntate su Dublino la prossima estate.

facebook

British Open Show Jumping

British show jumping

Oltre 30 atleti di altissimo livello internazionale, inclusi i top ten inglesi, saranno invitati a competere in uno degli appuntamenti più importanti nel panorama mondiale del salto ostacoli.
In palio il prestigioso titolo del British Open Champion 2008, al momento al collo della blasonata Jessica Kurten.
I quattro giorni di salti, vedranno sfilare nomi altisonanti dell'ambiente: eccone una carrellata che aspettano i contendenti di mezzo mondo con le armi affilate:

facebook

Rolex FEI World Cup Gran Premio di Coppa del Mondo

gran premio

10 febbraio 2008.
E' stato un fantastico Thomas Fruhmann sul dodicenne baio The Sixth Sense, ad aggiudicarsi la tappa di Coppa del Mondo di Vigo (ESP).
Il cavaliere austriaco ha portato a termine il percorso altezza degli ostacoli, m. 1,50 e la seconda manche, senza errori agli ostacoli nel tempo di 35,,86.
Secondo posto per lo spagnolo Ricardo Jurado in sella alla femmina baia Procasa Julia Des Brumes (0/0;36,47) e terzo per il norvegese E.T. Royal Volo (0/0;36,66).
L'azzurro Omar Bonomelli, unico italiano in gara,in sella alla femmina di 9 anni, Arva, è stato eliminato.

facebook

Mai dire mai

Questa è la storia di Hiroshi Hoketsu, un signore di ben 67 anni che rappresenterà la bandiera nipponica alle prossime imminenti olimpiadi nella disciplina del dressage. L’atleta, che sarà senz’altro il più anziano a Pechino, in tutti questi anni ha continuato ad allenarsi, sognando di poter avere la sua rivincita dopo gli scarsi risultati ottenuti nelle Olimpiadi di Tokyo del 1964; aveva già cercato di rifarsi a Seul nel 1988, ma la sua convocazione era stata vanificata dalla quarantena a cui fu costretto il suo cavallo.

facebook

Trovati resti di un cavallo preistorico

E' il quotidiano argentino Clarin che da notizia di un importante ritrovamento, nei pressi di Buenos Aires da parte di alcuni studiosi: essi hanno trovato i resti di quello che potrebbe essere il più antico equino del sud America risalente ad un epoca di circa 500 mila anni fa.

facebook

Centri Ippici

facebook